Terremoto in Albania, sale il numero delle vittime, si continua a scavare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:05

Si continua a scavare nelle città maggiormente colpite dal sisma di questa notte.

Terremoto in Albania, sale il numero delle vittime, si continua a scavare – meteoweek.com

Ultime dall’Albania dopo la violenta scossa di magnitudo 6,5 che ha colpito il paese durante la notte. Diciotto i morti accertati fino a questo momento, 600 i feriti per il sisma che ha interessato la costa settentrionale albanese nei pressi di Durazzo. Passano le ore e di conseguenza continua a salire il numero delle vittime.

Secondo i dati ufficiali forniti dal Ministero della Difesa albanese oltre dieci persone sono morte a Durazzo, 5 nel villaggio di Thumana a circa venti chilometri da Tirana ed una a Kurbin a cinquanta chilometri a nord della capitale. Il sisma, nella notte è stato avvertito anche in Puglia e Basilicata.

Durazzo la città più colpita, ha visto il crollo di due hotel, è stata interessata da una nuova scossa nel pomeriggio di magnitudo 5. Nel frattempo, pricedono le operazioni di soccorso, con 41 persone estratte vive dalle macerie di alcini palazzi crollari. I feriti sono stati ricoverati negli ospedali di Durazzo e Tirana.

Gli operatori del soccorso hanno affermato di aver ricevuto oltre 400 richieste di intervento. Le autorita albanesi, vista l’allerta , hanno deciso di chiudere tutte le scuole a Tirana, Durazzo e Lezhe.

Leggi anche – > Forte scossa di terremoto in Bosnia

Guarda qui – > Forte scossa di terremoto nel centro italia

Terremoto in Albania, sale il numero delle vittime – meteoweek.com

Come riportato in precedenza, nuove scosse si sono alternate da quella principale della scorsa notte, la seconda alle 8:27 ha avuto un epicentro di 21 km a sudovest di Mamurras, con ipocentro a 10 km di profondità. In seguiro il Ministero della Difesa albanese ha dichiato che finora si sono registrate nella zona oltre 100 scosse di assestamento.

Quattro persone, sono morte a Durazzo, in seguito al crollo di uno degli alberghi, Villa Palma, un noto quattro stelle del posto. Tra le vittime, due donne, oltre secondo i media locali, un anziano e suo nipote adolescente.

Il premier albanese Edi Rama, ha parlato su Facebook di “momenti drammatici in cui bisogna mantenere la calma e stare vicini l’uno all’altro per affrontare questo colpo”, sottolineando, inoltre che “tutte le strutture dello Stato, sono operative per salvare ogni possibile vita”.

Dall’Italia sono partiti i primi aiuti. Il premier Conte ha inviato aerei con delle unità speciali”, ha annunciato il premier albanese Edi Rama. Anche la Grecia ha inviato aerei, ha aggiunto il premier, sottolineando che anche i presidenti francese Emmanuel Macron ed il turco Recep Tayip Erdogan hanno dato la loro disponibilità ad assistere il Paese.