Romano Barba trovato privo di vita nella sua auto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:59

Non era rientrato a casa e i genitori avevano denunciato la sua scomparsa. L’uomo di 44 anni è stato ritrovato nella sua vettura nella zona di Ostia Antica, in seguito ad un sinistro stradale

Si chiamava Romano Francesco Barba l’uomo 44enne deceduto in seguito ad un sinistro stradale avvenuto alle prime ore di mercoledì 11 dicembre ad Ostia Antica. Una tragedia anche nelle dinamiche, con i parenti della vittima che, poco prima che gli comunicassero la tragica notizia della morte, ne avevano denunciato la scomparsa al Commissaraito Lido della Polizia di Stato.

Erano preoccupati dal fatto che non fosse rientrato a casa e fosse rimasto fuori tutta la notte. Inevitabile la segnalazione. Residente nella zona di Torrino Mezzocammino, Romano Barba è stato trovato senza vita nell’abitacolo della sua Micra, dopo che la stessa è finita  all’interno di un giardino di pertinenza della Bocciofila Ostia Antica. Le cause sono ancora da accertare, ma si tratta dell’ennesimo episodio che colpisce il Lazio nel 2019.

Leggi anche –> Il sondaggio: 74% italiani dice sì a premier o capo di Stato donna

Il decesso è avvenuto 2 ore prima del ritrovamento

Secondo le prime indagini in seguito ai rilievi scientifici, la vettura condotta dal 44enne stava viaggiando sulla via del Mare in direzione del litorale. All’altezza di via Cardinal Cybo, Romano Barba avrebbe perso il controllo della sua vettura uscendo fuori strada. La Nissan – con a bordo Barba – avrebbe picchiato fortemente contro un albero.

Leggi anche –> Strage Piazza Fontana, Mattarella incontra i parenti delle vittime

Intervenuti sul posto i vigili del fuoco e le pattuglie del X Gruppo Mare della Polizia Locale di Roma Capitale, i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Le prime stime parlano di morte avvenuta due ore prima del ritrovamento.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui