Home Gossip Il Cantante Mascherato: Mariotto svela un concorrente?

Il Cantante Mascherato: Mariotto svela un concorrente?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:47
CONDIVIDI

il Cantante Mascherato, il talent show di Rai Uno condotto da Milly Carlucci, si avvia verso la fine: nella terza puntata, andata in onda il 24 gennaio, è stato eliminato il Pavone. Ora manca solo una puntata. Molti concorrenti sono ancora “nascosti” ma Guillermo Mariotto potrebbe averne svelato uno…

Guillermo Mariotto, Patty Pravo
Guillermo Mariotto, Patty Pravo

Nella terza puntata, andata in onda il 24 gennaio, è stato eliminato il Pavone, sotto cui si celava l’imitatrice Emanuela Aureli. La formula del talent show prevede che i cantanti debbano rimanere anonimi per essere svelati soltanto al momento dell’eliminazione. Ai concorrenti viene fatto firmare un contratto per garantire la riservatezza anche alle persone più vicine, con una penale da 100mila euro per chi si fa scoprire, come spiegato dalla prima eliminata, Orietta Berti. Cosa succede però se è un membro della giuria a svelare l’identità di un concorrente?

Il Cantante Mascherato, Emanuela Aureli, Il Pavone
Il Cantante Mascherato, Emanuela Aureli, Il Pavone

LEGGI ANCHE —-> Milly Carlucci e Il Cantante Mascherato: ecco quanto costa farsi scoprire

Guillermo Mariotto “svela” un concorrente: ecco chi

Guillermo Mariotto, il giurato “preferito” di Milly Carlucci (da anni la affianca anche a Ballando con le Stelle nello stesso ruolo) ha i suoi sospetti su un concorrente in particolare: l’Angelo. Lo ha già indicato come “la versione gay di Zucchero” e lo ha identificato in Valerio Scanu, un’ipotesi suffragata anche da Patty Pravo e Ilenia Pastorelli. Altri nomi che sono stati fatti, dagli altri giurati, sono quello di Francesco Renga, Marco Carta, Massimo di Cataldo e Damiano David dei Maneskin.

Il Cantante Mascherato, L'Angelo
Guillermo Mariotto, Patty Pravo

L’Angelo risponde per le rime

Anche nella puntata del 24 gennaio, Mariotto ha insistito nella sua convinzione tanto da scegliere l’Angelo contro il Mostro, per la finale, in modo da “mantenere una quota gay“. Ma il concorrente stavolta ha risposto per le rime allo stilista: “Non un giudizio sul canto o se abbia regalato un’emozione… mi hai solo appiccicato un’etichetta. Prima di etichettare le persone bisogna ricordarsi che ognuno di noi è molto altro e tra noi due, quello che indossa una maschera sei tu. Sto bene quando canto ed è sempre stato così, smetto di pensare e sono libero”.

LEGGI ANCHE —-> Ballando con le Stelle, Milly Carlucci forma il cast, ma c’è chi ha detto no: i nomi

Dunque si preannunciano grandi colpi di scena per la finale del 31 gennaio, soprattutto se sotto il travestimento “angelico” non dovesse esserci Valerio Scanu!