Emily Blunt | la vedremo presto in un cinecomic Marvel?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:19

Un misterioso colloquio tra Emily Blunt e i dirigenti dei Marvel Studios accende le speranze di milioni di fan: vedremo presto l’attrice in uno dei film dell’universo cinematografico di casa Marvel?

Un incontro c’è stato, ma non è ancora chiaro in merito a cosa. La celebre attrice Emily Blunt ha avuto un colloquio con gli attuali vertici dei Marvel Studios. Che ci sia un ruolo in vista per lei all’interno dell’universo cinematografico più famoso del mondo?

Emily Blunt in un prossimo film Marvel?

Emily Blunt potrebbe quindi entrare a far parte del Marvel Cinematic Universe grazie ad uno dei tanti progetti attualmente in fase di sviluppo e previsti per i prossimi anni (secondo un cronoprogramma serrato già annunciato tempo fa). Ad alimentare le speranze dei fan, alcune indiscrezioni pubblicate online dal sito Murphy’s Multiverse.

Fantasia o realtà?

La star di Sicario e A Quiet Place – Un posto tranquillo avrebbe infatti incontrato i responsabili dei Marvel Studios, quasi sicuramente per parlare con loro di un suo futuro coinvolgimento in uno dei cinecomic messi in cantiere dal colosso cinematografico. Emily Blunt, nella settimana in cui sarebbe avvenuto il fatidico incontro, era impegnata nelle riprese del nuovo Jungle Cruise, il film di cui sarà protagonista accanto a Dwayne “The Rock” Johnson.

Le fonti del sito, tuttavia, non hanno rivelato se effettivamente il colloquio sia stato semplicemente di natura esplorativa o se abbia portato già ad un accordo. Non è chiaro quindi se le trattative siano ancora in corso o, al contrario, se non ci sia stato un interesse da parte dell’attrice.

Leggi anche: Captain Marvel | Torna la petizione per rimuovere Brie Larson dal ruolo

Emily Blunt, attrice d’azione

Emily Blunt non è nuova ai film d’azione ad alto budget. In passato infatti ha già partecipato ad importanti progetti come Edge of Tomorrow (al fianco di Tom Cruise, con il quale è nata una importante amicizia) e Looper (il film che ha definitivamente consacrato Rian Johnson come regista). L’attrice inoltre ha già collaborato con la Disney (proprietaria dei Marvel Studios) per Il Ritorno di Mary Poppins.