Kate Middleton e il segreto in aereo: perché vicino a lei c’è sempre un posto libero

Si sa che ogni azione o attività delle famiglie reali è gestita secondo un rigido protocollo e una perfetta organizzazione: dagli eventi pubblici agli spostamenti ai viaggi in aereo. Ma come viaggia Kate Middleton?

Kate Middleton

Se è facilmente immaginabile che la duchessa di Cambridge, come ogni altro membro della famiglia reale, sia seguita da uno staff preparatissimo nei suoi spostamenti, è lecito pensare che anche lei, come tutti d’altronde, abbia delle richieste particolari.

Kate Middleton, nessun vicino in aereo

In effetti, la duchessa richiede che in aereo accanto a lei non viaggi nessuno. Desiderio di non mescolarsi alla plebe? No, perché non desidera neppure che il sedile vicino al suo venga occupato dall’assistente. Deve rimanere proprio vuoto. Perché? Lo ha spiegato, Emily Andrews, corrispondente che segue la casa reale, durante il documentario Segreti del volo reale trasmesso dall’emittente britannica Channel 5.

GUARDA ANCHE —-> Regina Elisabetta: inquietante ‘oggetto’ dentro la valigia | “Sangue per…”

Come riporta il Daily Express, il posto vicino alla moglie del principe William deve restare libero per… gli abiti, che non devono correre il rischio di sgualcirsi o spiegazzarsi se posizionati in mezzo o sotto altri bagagli e vengono perciò appesi e sistemati accanto alla duchessa, in piedi.

Kate Middleton

I reali, ha spiegato la giornalista, “non devono preoccuparsi” quando si tratta di trasportare liquidi in volo o bagagli in aereo. Di questa richiesta di Kate Middleton, Emily Andrews ha la prova certa, essendone stata testimone:  “Sono stata su un aereo dove gli abiti di Kate avevano il loro posto, per assicurarsi che rimanessero su un piano e non essere così “schiacciati dagli altri bagagli“.

GUARDA ANCHE —-> Il principe Carlo e il segreto imbarazzante svelato dal maggiordomo di Lady D

Una stranezza da reale? Forse no…

Certo, si può obiettare che ovunque vadano i duchi di Cambridge avrebbero a disposizione del personale che può stirare gli abiti in caso di pieghe, ma bisogna considerare che spesso William e Kate hanno in calendario diversi impegni uno dopo l’altro, con relativi cambi d’abito, e il tempo – o lo spazio – per eventualmente sistemarli e stirarli non c’è.

Dunque non si tratta di una richiesta eccessiva o di una stranezza ma di un modo per rendere più agevole l’organizzazione e la gestione degli impegni. Del resto, anche la regina Elisabetta nasconde segreti nel bagaglio…