Federica Moro, la Miss Italia più bella: che fine ha fatto? Eccola a 55 anni

Nel corso delle tante edizioni di Miss Italia, dal 1939 a oggi, tante sono le vincitrici e le protagoniste del concorso che sono rimaste nel cuore del pubblico, ma un posto d’onore lo merita sicuramente Federica Moro, Miss Italia 1982.

Federica, originaria di Carate Brianza, vinse appena diciassettenne e l’anno successivo partecipò al concorso di Miss Universo. La vittoria a Miss Italia le aprì le porte del cinema e della televisione: fu protagonista insieme ad Adriano Celentano (leggi qui la sua biografia) di Segni particolari: bellissimo e del telefilm College nel ruolo di Arianna.

Leggi anche —-> Carolina Stramare eletta Miss Italia 2019 ma è polemica

Leggi anche —-> Enrico Mentana, avete mai visto la sua ex moglie? Eletta Miss Italia [FOTO]

Nonostante il successo e l’amore del pubblico, Federica decise però di lasciare il mondo dello spettacolo e dedicarsi ad altro: cosa fa oggi Federica Moro? E soprattutto… com’è oggi, a quasi quarant’anni da quella fascia che viene consegnata alla più bella d’Italia?

Federica Moro: com’è oggi?

Oggi Federica Moro ha 55 anni, compiuti il 20 febbraio, ma sembra che per lei il tempo non sia passato: è ancora bellissima e ha un fisico spettacolare, come dimostrano le tante foto in costume postate sul suo account Instagram. Da tanti anni vive a Lugano con il suo compagno e dirige una galleria d’arte moderna.

Leggi anche —-> Patrizia Mirigliani denuncia il figlio: “Sono distrutta ma solo così posso salvarlo dalla droga”

Leggi anche —-> Il bacio galeotto di Eleonora Pedron eletta Miss Italia 17 anni fa | Video

 

Federica Moro (Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

Federica Moro: sempre grata a Miss Italia

Non rimpiange il mondo dello spettacolo che pur le ha dato tante soddisfazioni e tante opportunità e a proposito del concorso di Miss Italia, dove è tornata qualche anno fa, nel 2016, come membro della giuria, non ha che belle parole: Vincere Miss Italia è stata un’enorme opportunità, oltre che un’esperienza che mi ha fatto crescere e maturare molto velocemente“, ha dichiarato a Milleeunadonna.

Vai alla Home di Meteoweek Spettacolo: clicca qui

“Senza il titolo non avrei incontrato gli artisti e le persone interessanti, a volte anche difficili ma stimolanti, che mi hanno fatto diventare la donna che sono – ha proseguito – E non avrei incontrato Enzo Mirigliani per il quale nutrirò sempre affetto e gratitudine. E’ stato un piccolo grande uomo che ha segnato la storia del costume italiano”.