Into the Dark: Crawlers | Nel trailer gli alieni rovinano la festa

La Festa di San Patrizio sta per essere rovinata nel trailer di Into the Dark: Crawlers

Into the Dark-crawlers-meteoweek.com

E a rovinare la festività sono nientemeno che gli alieni! Questo nuovo horror è un prodotto in collaborazione tra Blumhouse e Hulu. Eh, già, sono proprio gli alieni che stanno invadendo una piccola città in questo trailer e tocca a tre amici fermarli. Tuttavia i ragazzi saranno intralciati da una peculiarità decisamente particolare di questi visitatori. Infatti gli alieni di cui sopra sanno cambiare aspetto continuamente.

Into the Dark: Crawlers | Il trailer dell’horror Blumhouse

Il film è diretto dal regista Brandon Zuck e interpretato da Jude Demorest, Pepi Sonuga, Giorgia Whigham, Olivia Liang e Cameron Fuller. La storia si svolge nel “giorno della festa di San Patrizio, una notte in cui si organizzano feste sfrenate e baldoria da brilli. La vicenda segue tre amici improbabili che si uniscono per salvare una città universitaria da un’orda viziosa di alieni che cambiano corpo.”

Leggi anche -> American Horror Story 10 | tutto quello che sappiamo sulla nuova stagione

Leggi anche -> Cursed Films | Il trailer della docu-serie horror è online

Matt Donato, un critico, dice questo del film

“L’idea di un’antologia horror composta interamente da lungometraggi, sempre streaming, dovrebbe essere un sogno per gli amanti del genere. Purtroppo, titoli come Crawlers non raggiungono il livello che gli spettatori meritano. In qualsiasi antologia ci si aspetta un prodotto che duri almeno, complessivamente, 90 minuti. Ma in questo film sono più i momenti bassi che altro.”

Leggi altre notizie di cinema -> Clicca qui

In collaborazione con Blumhouse Television, Into The Dark è una serie mensile di eventi horror del prolifico produttore pluripremiato. A lui appartiene infatti lo studio televisivo indipendente, al Signor Jason Blum. Ogni puntata di questi lungometraggi è ispirata a una festività e presenta il genere distintivo thriller di Blumhouse nella trama.