Coronavirus, caso positivo a Detto Fatto: trasmissione sospesa

Sono state sospese le registrazioni delle puntate di Detto Fatto. A darne notizia il sito Dagospia.

Detto Fatto, caso di coronavirus

Nelle scorse ore è stato riscontrato un caso di contagio da Coronavirus. Ad essere stata colpita è una truccatrice della trasmissione. Allo staff, sempre secondo quanto riportato da Dagospia, pare sia stato impedito di muoversi dal centro di produzione Rai di Via Mecenate a Milano. Si pensa ad uno sospensione della trasmissione di almeno 14 giorni, ma al momento non è stata diramata ancora alcuna comunicazione ufficiale in merito.

LEGGI ANCHE ——> Emergenza Coronavirus, sospeso il programma di Barbara D’Urso

LEGGI ANCHE ——-> Soliti Ignoti, stop alle registrazioni: Amadeus torna a casa

Le condizioni di salute Bianca Guaccero

Intanto la conduttrice Bianca Guaccero da qualche giorno è assente. L’attrice ha infatti fatto sapere di non stare molto bene e di non riuscire ad essere nelle condizioni ottimali per poter condurre. Ha inoltre specificato che il suo malessere non è da attribuire al Coronavirus, ma ad una semplice gastroenterite. Sul suo profilo Instagram ha rasserenato i suoi telespettatori: “Da domenica ho iniziato a stare male con la pancia, oggi è mercoledì e sono molto debole ma mi sto riprendendo. Avere in questo momento le difese immunitarie basse è molto pericoloso, quindi aspetto di riprendermi per benino. Vi abbraccio e per ora sostenete i miei ragazzi”.

LEGGI ANCHE ——> Emergenza coronavirus, sospeso il programma di Silvia Toffanin

LEGGI ANCHE ——-> Coronavirus al Grande Fratello Vip | Sossio Aruta pronto a lasciare per Bianca

 

https://www.instagram.com/p/B9lyDkwI0P0/?utm_source=ig_embed

Anche la Mediaset corre ai ripari

La rete Mediaset ha deciso di sospendere la messa in onda di programmi di punta. Con comunicato stampa diramato, ha fatto sapere di aver momentaneamente sospeso Verissimo, Domenica Live e La Repubblica delle Donne di Piero Chiambrietti. Stop anche alle registrazioni di Uomini e Donne e alla messa in onda de Le Iene.