Indiana Jones 5 | I registi che potrebbero sostituire Spielberg

Poco dopo che Harrison Ford ha condiviso l’entusiasmante notizie che avrebbe riusato la frusta sul set di Indiana Jones 5 ad Aprile, è stata dato un altro aggiornamento: Steven Spielberg non dirigerà il nuovo film.

Getty Images

Quindi Indiana Jones 5 sarà la prima volta che il leggendario regista non dirigerà un’avventura dell’amato Indy, ma secondo come riferito sarebbe ancora il produttore. Quindi proviamo a avere chi potrebbe essere un regista adatto a questo lavoro.

Secondo quanto riferito James Mangold è in trattative per assumere incarichi di regia, ma visto che ancora non ci sono state conferme ufficiali proviamo a proporre altri nomi.

David F. Sandberg

Sandberg ha diretto Shazam, il film DC che sembra un incrocio tra Big e Superman che ha raggiunto quell’equilibrio unico tra un film d’azione e un film d’avventura adatto alle famiglie e semplicemente divertente. Questo è il tipo di tono che potrebbe essere perfetto per Indiana Jones 5. Inoltre Sandberg ha un background nel cinema horror (Lights Out e Annabelle: Creation) e alcuni degli elementi più affascinanti del franchise sono stati quando Indiana Jones si è inclinato in quella direzione.

Leggi anche -> Indiana Jones | le migliori scene della saga con Harrison Ford

Leggi anche ->Indiana Jones 5 | Perché Marion e Mutt non saranno nel film?

Kathryn Bigelow

Per un approccio più grintoso invece, perché non coinvolgere Kathryn Bigelow? La regista realizza film d’azione da decenni, ma non ha ancora messo il suo nome su un grande franchise. Ha diretto Point Break nel 1991, e poi The Hurt Locker e Zero Dark Thirty. La cosa interessante della Bigelow per Indiana Jones 5 è che si è concentrata sempre sulla politica e sulla guerra fino a oggi. Quindi il film sicuramente avrebbe qualcosa da dire. Indy (Harrison Ford) è un giramondo e si trova trova spesso coinvolto negli affari del governo e simili.

Getty Images

Deborah Chow

Se Lucasfilm è alla ricerca di un volto più fresco per guidare Indiana Jones 5, non sarebbe certamente una sorpresa se si affidassero a un regista con cui hanno lavorato a stretto contatto recentemente con Star Wars, ovvero Deborah Chow. La regista emergente è destinata a dirigere la serie di Obi-Wan Kenobi per Disney + e sta per prestare il suo talento a un paio degli episodi più impressionanti di The Mandalorian. In precedenza, ha diretto episodi di Mr. Robot, Jessica Jones e Better Call Saul. Kathleen Kennedy vede sicuramente qualcosa in Chow e sarebbe un film d’esordio fantastico per una regista a cui dare le chiavi.

Jon Favreau

Allo stesso modo Jon Favreau è stato un pilastro fondamentale nella nuova era di Lucasfilm. Il regista ha portato Star Wars alla televisione con The Mandalorian e nel 2008 ha diretto il primo film della MCU, Iron Man. Certo, è molto richiesto, ma se guardi The Mandalorian come una serie, è molto influenzato dai film di Indiana Jones. È stato bello vedere Jon Favreau allontanarsi dai remake Disney live-action con la serie Star Wars e Indiana Jones 5 potrebbe adattarsi anche a lui.

Leggi le altre notizie di cinema -> Clicca qui

Sam Mendes

Sulla stessa linea di Kathryn Bigelow come scelta, Sam Mendes è stato storicamente un regista che realizza film importanti. Solo pochi mesi fa, molti esperti credevano che 1917 fosse pronto a vincere il miglior film agli Oscar. Ciò che risaltava in 1917 di Mendes era il suo messaggio sulla stanchezza della guerra. E man mano che Indiana Jones cresce, i fan potrebbero cercare più profondità nelle sue avventure. Mendes ha anche preso il controllo del franchise di James Bond per un po’ e prodotto alcuni dei migliori franchise con Skyfall e Spectre.