Harrison Ford | i ruoli migliori di un attore che non è solo Indiana Jones

Harrison Ford è di nuovo al cinema come protagonista de Il Richiamo della Foresta, nuovo adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo scritto da Jack London. Ripercorriamo insieme la carriera dell’attore attraverso cinque film che ne mettono in luce la bravura e il talento.

Ricordato sempre per gli stessi ruoli (Indiana Jones, Han Solo, Rick Deckard), Harrison Ford non è un attore la cui carriera può essere ridotta solo ai suoi principali successi commerciali. Scopriamo i suoi ruoli migliori, oltre a quelli universalmente conosciuti.

Leggi anche: Il Richiamo della Foresta | chi è il regista dietro il film con Harrison Ford

Le verità nascoste

Harrison Ford e Michelle Pfeiffer, nel 199 sul set di Le verità nascoste</em (Photo By Getty Images)

La vita di Claire (Michelle Pfeiffer) cambia profondamente dopo che la sua unica figlia parte per il college. Insieme con il marito Norman, interpretato da Harrison Ford, si trasferisce nel Vermont, dove conosce Mary, vicina di casa che pare essere terrorizzata dal marito. Quando la donna svanisce nel nulla, Claire incomincia a pensare che l’uomo l’abbia uccisa e si convince che il fantasma di Mary stia cercando di comunicare con lei. Le cose assumono una piega ancor più inspiegabile quando Claire scopre che la vicina, in realtà, è viva e vegeta. La protagonista del film di Robert Zemeckis comincia così ad indagare sul passato di suo marito Norman, scoprendo alcune verità inquietanti.

K-19

K-19 è un film indipendente del 2002 diretto da Kathryn Bigelow, con protagonisti Harrison Ford e Liam Neeson, ispirato alle vicende, realmente accadute, che hanno coinvolto il sottomarino nucleare russo K-19, il primo ad essere equipaggiato con missili nucleari balistici e varato nel 1959. L’incidente del K-19, ritenuto dall’Unione Sovietica un vergognoso fallimento, venne coperto dal segreto militare e tenuto nascosto all’opinione pubblica per tantissimo tempo, fino alla caduta del Muro di Berlino del 1989. Ford e Neeson sono due membri dell’equipaggio sovietico che si sacrificò per salvare il sottomarino ed evitare un nuovo conflitto mondiale.

Witness – Il testimone

Grazie alla sua interpretazione nel film Witness – Il testimone, diretto nel 1985 da Peter Weir, Harrison Ford ottenne la sua prima (e fino a questo momento unica) nomination all’Oscar come miglior attore protagonista. Il film, che vinse 2 premi Oscar sulle 8 nomination ottenute, racconta di un detective che ha il compito di proteggere un bambino e sua madre, involontari testimoni di un efferato omicidio, dai sicari che vogliono farli fuori per metterli a tacere definitivamente. Il film fu presentato fuori concorso al 38esimo Festival di Cannes.

Frantic

Il dottor Richard Walzer, interpretato da Harrison Ford nel bellissimo thriller diretto da Roman Polanski, è un cardiologo americano giunto a Parigi con la moglie Sondra (Betty Buckley) per un congresso. Dopo qualche ora dal loro arrivo, la donna sparisce dalla suite dell’Hotel Intercontinental, dove i due alloggiano. Sconvolto, Walker inizia una disperata ricerca che non trova adeguato supporto né da parte della polizia né dell’ambasciata. Per questo il dottore decide di procedere autonomamente con le indagini, trovando la chiave del mistero in una valigia scambiata all’aeroporto.

Leggi anche: The Card Counter | Scorsese produrrà il nuovo film di Paul Schrader

Mosquito Coast

Sempre per la regia di Peter Weir, Mosquito Coast fu scritto dallo sceneggiatore Paul Schrader, già autore di American Gigolò e Taxi Driver, sulla base dell’omonimo romanzo di Paul Theroux. Harrison Ford nel film è lo stralunato Allie Fox, inventore ribelle e anticonformista, il cui sogno allucinato si trasforma in una assurda avventura che dagli Stati Uniti lo conduce sulla Mosquito Coast honduregna, dove acquista il villaggio di Jeronimo nella giungla per viverci con la famiglia.