The Suicide Squad | A chi è affidata la colonna sonora dell’atteso sequel

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:11

La Warner Bros. avrebbe scelto il compositore a cui affidare la colonna sonora dell’atteso sequel di Suicide Squad.

Stando a quanto riporta il sito FilmMusicReporter.com, la scelta di colui che darà vita all’universo musicale di The Suicide Squad sarebbe ricaduta su John Murphy.

The Suicide Squad | John Murphy prende il posto di Tyler Bates per la colonna sonora

Celebre per aver curato la colonna sonora di una ricca serie di pellicole quali 28 giorni dopo, Lock & Stock – Pazzi scatenati, Snatch – Lo strappo, Miami Vice, Kick-Ass, Basic Instinct 2, Sunshine, L’ultima casa a sinistra, Murphy andrebbe quindi a sostituire il precedentemente scelto Tyler Bates.

Leggi anche: The Suicide Squad 2 | Il sequel DC Comics si fa attendere

Leggi anche: Suicide Squad | Niente costumi in CGI, parola di James Gunn!

L’atteso sequel – di cui si sono già concluse le riprese – vedrà in cabina di regia (e anche alla sceneggiatura) il James Gunn de I guardiani della galassia, e proprio come per il precedente film, la colonna sonora dovrebbe essere qualcosa di fondamentale per rendere il mood delle situazioni e caratterizzare i personaggi.

Si pensi alla suggestiva You don’t own me di Grace featuring G-Eazy, nel quale emerge forte la complessità e la profondità del rapporto tra Harley e Joker (interpretato da Jared Leto che è stato considerato uno dei migliori in assoluto secondo David Ayer, regista del primo capitolo).

The Suicide Squad | Il cast dell’atteso sequel

Nel cast ritroveremo alcuni dei beniamini come Harley Quinn (la splendente Margot Robbie – chi è ** biografia dell’attrice), Rick Flag (Joel Kinnaman), Captain Boomerang (Jai Courtney) e Amanda Waller (Viola Davis – chi è ** biografia dell’attrice), mentre tra i nuovi arrivi spuntano i nomi di Idris Elba, Taika Waititi, Alice Braga, John Cena e molti altri ancora.

Leggi qui altre notizie di cinema -> CLICCA QUI

Uscita fissata per il 6 agosto, a meno che non ci siano ulteriori slittamenti o cambiamenti.