Quando e come presentare il 730 precompilato: scadenze e altre novità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:00

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate è stato pubblicato il nuovo modello 730/2020 precompilato. E’ possibile modificare i dati a partire dal 14 maggio.

Dal 5 maggio 2020  è on line il nuovo modello 730 precompilato

A causa dell’emergenza sanitaria ed economica a seguito delle pandemia da Covid-19, i termini per gli adempimenti fiscali sono cambiati. Il Governo ha infatti sancito la proroga delle scadenze per la presentazione del 730 e degli adempimenti connessi. Per questo motivo, l’Agenzia delle Entrate, adeguandosi alle direttive dell’Esecutivo ha messo a disposizione degli utenti il nuovo modello 730 precompilato. Per il momento è possibile  accedere al servizio on line solo per la consultazione dei dati. Il termine per l’invio della dichiarazione inizia infatti a decorrere dal 14 maggio e “scade” 30 settembre 2020, termine perentorio. Il posticipo della scadenza per la presentazione del 730 non cambia invece il termine per il rimborso Irpef. Prorogata anche la data per la trasmissione della Certificazione Unica, che potrà essere effettuata il 30 aprile 2020. Misure, quelle disposte dal Governo, necessarie per aiutare concretamente i cittadini italiani.

lunedì nero tasse

Molte le novità per il  2020

Sono molte le novità rese note dal’Agenzia dell’Entrate sul proprio sito. Aumentano infatti  le informazioni sui possibili esoneri, detrazioni e su come richiederli. Entrano nella precompilata anche le spese per le prestazioni sanitarie dei dietisti, dei fisioterapisti, dei logopedisti, degli igienisti dentali, dei tecnici ortopedici e di tante altre categorie di professionisti sanitari. Trovano spazio quest’anno nel modello precompilato, anche le spese sanitarie per le prestazioni erogate dalle strutture sanitarie militari e i contributi previdenziali versati all’INPS con lo strumento del “Libretto famiglia”.

LEGGI ANCHE—>Il Bonus da 800 euro non spetterà più a tutti: cambiano i requisiti

LEGGI ANCHE—>Ristrutturazione della casa agevolata: detrazioni fiscali del 110%

Un’altra novità della precompilata 2020 prevede la possibilità per l’erede di utilizzare il 730 per la presentazione della dichiarazione dei redditi per conto delle persone decedute nel 2019.

Per visualizzare il proprio modello 730, o per ricevere qualsiasi altra informazione, è necessario accedere al servizio sul sito, inserire i proprio dati, account, password e Pin. In alternativa è possibile utilizzare: la Carta Nazionale dei Servizi  o il Sistema Pubblico di Identità Digitale (Spid).

Per ricevere tutte le informazioni utili sulla precompilata è possibile contattare il call center dell’Agenzia chiamando al numero 800.90.96.96 da telefono fisso, o al numero 0696668907 da mobile.

LEGGI ANCHE—>Bonus per le assunzioni degli under 35: come funziona

LEGGI ANCHE—>Pensioni anticipate: quando e come fare la domanda