Home Curiosità Come mantenere fresca la macchina in estate

Come mantenere fresca la macchina in estate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:31
CONDIVIDI

In estate, soprattutto qualora siamo costretti a lasciare la nostra amata macchina per ore e ore parcheggiata al sole, è davvero dura , una volta entrati nell’abitacolo, da soli o in compagnia, riuscire poi a sopportare l’eccessivo calore. Ma  che cosa possiamo fare per evitare che diventi “un forno”?

Photo by – Foto Stock

Un parcheggio a zona ombra

In estate è davvero antipatico e sconveniente, quando saliamo all’interno della nostra macchina, da soli o in compagnia, verificare che essa sia un autentico “forno”. Ovviamente, soprattutto se siamo appena usciti da un ufficio o da un centro commerciale, dove l’aria condizionata è molto alta, se non addirittura a palla, lo sbalzo termico può anche crearci dei malori e dei malesseri davvero fastidiosi!

Ma come possiamo fare per evitare di salire sulla nostra macchina in questa condizioni? Per prima cosa, qualora possibile, è bene cercare di parcheggiarla, ovviamente se lo possediamo, nel nostro garage o in uno in affitto. Oppure in una zona ombra all’aperto, sebbene poi, come si suol dire, l’ombra gira e pertanto dopo un po’ di tempo la nostra amata auto potrebbe trovarsi in pieno sole!

Photo by – Foto Stock

Sì al classico e sempre evergreen parasole e ai finestrini leggermente aperti

Possiamo poi utilizzare il classico e sempre evergreen parasole: in commercio ne esistono tantissimi dei più svariati materiali e colori. E’ davvero efficace, poiché è veramente in grado di schermare la luce e pertanto evitare che il calore eccessivo entri nella nostra macchina. Se però non volete usufruire di esso, potete semplicemente stendere un panno sul cruscotto, avendo però la premura di coprire anche la zona del volante. Ottimo in tale direzione è il classico telo da mare.

Inoltre possiamo lasciare leggermente aperti i finestrini: siccome l’aria calda tende a salire, qualora noi utilizzassimo questo facile escamotage, la nostra auto potrebbe giovarne in freschezza dal momento che l’aria bollente tenderà a uscire dalle piccole aperture dei nostro finestrini per l’appunto.

Photo by – Foto Stock

Leggi Anche -> Come mantenere fresca la casa in estate

Leggi Anche -> Come pulire a fondo i ventilatori prima di utilizzarli o di archiviarli

Sfruttiamo gli asciugamani stesi sui sedili per averli bei freschi

Infine, un’ultima dritta al riguardo assolutamente efficace e molto easy che molte persone sono avvezze a sfruttare in realtà non solo periodo estivo, è quello di stendere sui sedili degli asciugamani proprio come quando li stendiamo semplicemente per essere asciugati al sole. Quando poi raggiungeremo la nostra auto e li toglieremo, potremo notare che i nostri sedili saranno freschi e non bollenti, quindi molto più confortevoli rispetto a quando non eravamo soliti sfruttare questo semplice ma assolutamente  meritevole rimedio!