Home Cinema Harvey Weinstein | Finalmente un risarcimento alle sue vittime

Harvey Weinstein | Finalmente un risarcimento alle sue vittime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:17
CONDIVIDI

Arriva finalmente la notizia del risarcimento da parte di Harvey Weinstein alle sue vittime e ammonta a quasi 20 milioni di dollari.

Si torna a parlare di Harvey Weinstein, dopo le numerose polemiche scatenate dai suoi precedenti e dopo la notizia della sua positività al Covid-19. Il motivo è presto detto: finalmente si è deciso il risarcimento che l’e produttore cinematografico deve alle sue vittime.

Harvey Weinstein deve quasi 20 milioni di dollari alle sue vittime

Condannato a 23 anni di carcere per l’accusa di aggressione sessuale, Weinstein deve alle sue vittime la bellezza di quasi 20 milioni di dollari, che verranno depositati in un fondo di risarcimento a loro disposizione. Stando a quanto riportato dalla Cnn, i rappresentanti legali dell’ex capo della Miramax sono riusciti ad arrivare a un accordo con la Procura di New York.

Leggi anche: Harvey Weinstein | L’ex mogul di nuovo ricoverato dopo sentenza

Leggi anche: Ben Affleck era sulla “lista nera dei pettegoli” di Harvey Weinstein

Il fondo conterà per l’esattezza 18.875.000 dollari, da distribuirsi tra ciascuna delle donne che ha subito violenze sessuali da parte di Weinstein, ma anche tra le ex dipendenti dell’uomo, o meglio della Weinstein Company, che hanno “vissuto in un ambiente di lavoro ostile, hanno subito molestie sessuali e sono state discriminate sul luogo del lavoro”. Questo è quanto riporta l’ufficio del Procuratore Generale di New York.

Si attende l’approvazione da parte della Corte distrettuale e di quella fallimentare nel caso di Harvey Weinstein

In attesa che la Corte distrettuale approvi questo accordo da poco raggiunto tra le due parti in causa, anche il beneplacito della Corte fallimentare che presiede il caso di bancarotta della Weinstein Company dovrà essere ufficializzato.

Leggi qui altre notizie di cinema -> CLICCA QUI

Ad oggi, Weinstein sembra il primo di una lunga fila di personaggi Molti dei quali appartenenti al mondo dello spettacolo) che sono stati finalmente riconosciuti colpevoli di comportamenti violenti, inappropriati e decisamente oltre ogni limite.