Home Curiosità Test del cammino interiore | Dove sei adesso con la mente?

Test del cammino interiore | Dove sei adesso con la mente?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:42
CONDIVIDI

Questo semplice test del cammino interiore ti porterà altrove a livello mentale: ma non si tratta di ipnosi! Leggi e scopri perché…

test cammino interiore

Lo psichiatra Eric Berne domandava spesso ai suoi pazienti: “Dov’è la tua mente mentre il tuo corpo sta qui?”, con un interrogativo diretto e provocatorio che mirava a farli riflettere su dove il loro pensiero stesse rivolgendo l’attenzione in quel momento.

Questo test psicologico, vi offrirà la possibilità di fare un viaggio psicologico dentro voi stessi, alla ricerca di qualcosa che è ancora tutta da scoprire, con una traiettoria introspettiva.

Cercate adesso di scegliere quale tra questi sentieri vi ispira più fiducia e il cammino più sicuro, poi cercheremo di capire dove vi ha portato questa immagine.

Cammino 1 | Rimando all’infanzia

Questo cammino può riportare all’infanzia: l’abbraccio dei fiori rosa e delle fronde evoca il calore familiare e delle cure parentali. Per quanto lo spazio del sentiero sia ampio, ti piace avere intorno qualcuno che, a debita distanza, possa prendersi cura di te, su cui tu possa contare, sotto la cui “ala” tu possa sentirti al sicuro.

Questo atteggiamento non denota un momento psicologico negativo; si tratta piuttosto del bisogno di imparare da chi è più esperto, per poi uscire allo scoperto e cavartela da solo. Vi è forse rimasta inconsciamente in testa come una fase positiva la vostra gestazione. Vi siete sentiti amati e protetti, anche se ovviamente non potete ricordarlo.

Il risvolto negativo di tutto questo è il rischio di un infantilismo latente o evidente, ma niente paura: la vita prima o poi vi porterà a dover dimostrare il vostro valore e lì troverete la forza che avete in voi e che vi è stata trasmessa.

Cammino 2 | Come affrontare la solitudine

Se hai scelto questo percorso, un sentiero nel bel mezzo di un paesaggio autunnale, potresti essere una persona dal temperamento pacato e che ama la quiete e il romanticismo. Non sei troppo espansivo, ma sei molto sensibile e ami i colori e i profumi autunnali che annunciano un periodo di riposo per la natura. Da filosofo quale sei, ami riflettere sul senso delle cose e l’autunno ti evoca profonde considerazioni. L’autunno è infatti un momento di riflessione, di cernita delle cose da conservare per l’arrivo di una “stagione della vita” che sembra essere più difficile. Sei una persona riflessiva e non conformista, per cui ciò che c’è da scartare perché dannoso per la tua vita, non esiti ad allontanarlo. Non hai paura della solitudine, che ami, perché nonostante all’esterno sembri malinconico, hai un temperamento molto ottimista. Potresti avere un’inclinazione alla creatività e all’altruismo e sei una persona che ama essere certamente fuori dagli schemi.

Cammino 3 | Ami i lieto fine

Questo sentiero estivo al tramonto e pieno di luce rimanda ad elementi come la pienezza, la fecondità e il compimento. Potresti essere una persona ottimista e che ama i piaceri della vita. Il caldo non ti spaventa, fosse per te staresti tutto l’anno in canottiera e a contatto con gli altri e con la natura. Sei socievole e non ami startene per conto tuo. Ami la natura e la sua bellezza, la socialità e sentirti libero. Per te non c’è niente di più bello che una giornata di sole: già tutto parte con il piede giusto e ti basta questo per sentirti grato alla vita.

Il fatto che però questa immagine ci sia un tramonto, fa pensare a un compimento, a qualcosa che sta terminando ma in maniera positiva, con tanta luce e fiori: insomma, sei un idealista e ami i lieto fine, come una bella dormita dopòo una giornata stancante. Il sonno per te è molto importante e ti evoca qualcosa di bello. Hai forse bisogno di un momento di relax, o al contrario dovresti darti da fare per concludere qualcosa che sembra irrisolto e non lo vorresti tale. Non preoccuparti! Il tuo ottimismo riuscirà anche in questo.

LEGGI ANCHE >> Test psicologico della simbologia dell’albero | Quale ti attrae di più?

Cammino 4 | Un cambiamento regolato

Se hai scelto questo tipo di sentiero, sopra un ponte e sotto il sole a picco, vuol dire che sei una persona molto avventurosa ma che ha bisogno comunque di regole da rispettare, di un cammino già tracciato, altrimenti, data la tua audacia, rischieresti di perderti. Il ponte con le sue staccionate rappresenta infatti un baluardo sicuro in mezzo ad un cammino difficile. Nella tua infanzia sono state forse importanti e anche molto efficaci le regole, che ti hanno però permesso di giungere all’obiettivo, anche se in mezzo alle difficoltà. A livello inconscio il ponte rappresenta il passaggio da una situazione all’altra, la crescita, il cambiamento.

Cammino 5 | Imparare a camminare

Il tuo cammino sembra sicuro, tracciato, protetto da grandi alberi… questo paesaggio fa pensare ai primi passi che si muovono nella vita, con la vicinanza dei genitori che sono lì a dirigerti. Il campo di fiori sulla sinistra, la quale in psicologia  rappresenta visivamente il passato, lascia intuire serenità e pace. Forse hai avuto un’infanzia serena. Il futuro, coperto dagli alberi, sembra essere ai tuoi occhi incerto. Lo scoprirai solo lasciandoti andare e abbandonando ciò che ora ti dà sicurezza ma non ti consente di camminare con le tue gambe!

LEGGI ANCHE >> Qual è la tua qualità mentale più spiccata? | Test psicologico

Cammino 6 | Gli sforzi che servono

Se hai scelto il cammino n.6, non c’è niente da fare: sei un lavoratore accanito. Ti piace guadagnarti tutti i tuoi traguardi con le tue forze. Questo cammino, l’unico in salita, rappresenta la crescita e una crescita faticosa e con ostacoli. Ma dopo il bellissimo tramonto sullo sfondo, il cammino avrà il suo premio con un bel cielo stellato e tu con una bella soddisfazione. In sintesi: dopo i tuoi sforzi sai di poter ottenere risultati e che solo con questo atteggiamento se ne ottengono di duraturi. Sei probabilmente una persona pratica, pragmatica e a cui piacciono però le sfide difficili. Sei attratto dalle “cose alte”, da ciò che sembra inarrivabile ma non lo è. Questo sentiero può corrispondere al momento dell’adolescenza, che con tanti sforzi cerca di farsi spazio nell’età adulta, e ti rimanda a ciò.

NB: Questo tipo di test è di tipo ludico e non ha pretese diagnostiche. Può essere uno strumento per riflettere sulla propria interiorità, in modo personale e arbitrario, con piccoli rimandi a elementi di psicologia ma non specialistici.