Paolo Del Debbio dimagrito vistosamente: malattia o scelta?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:47

Sono passate settimane dalla messa in onda della prima puntata di Dritto e Rovescio e ancora si parla del forte dimagrimento del suo conduttore, Paolo Del Debbio.

Il ritorno di Paolo Del Debbio fortemente dimagrito

Paolo Del Debbio è tornato in TV dopo la pausa estiva, con il suo programma Diritto e Rovescio, il talk che si occupa di politica e dei problemi sociali dei nostri tempi. La trasmissione, molto seguita su Rete 4, ha lasciato il pubblico a casa sgomento, proprio nella prima puntata, quando Del Debbio è apparso fortemente diverso, praticamente un’altra persona.

Se da una parte qualcuno ha giustificato il cambiamento fisico del conduttore come una semplice sua volontà di perdere peso, dall’altra, qualcun’altro ha subito pensato al peggio, dando per scontato che Paolo Del Debbio sia vittima di una brutta malattia.

Qual è la verità?

Ad alimentare questo pensiero è ciò che accaduto a gennaio scorso. Nei primi mesi dell’anno infatti, Paolo Del Debbio è stato sostituito al timone della sua trasmissione da Marcello Vinonuovo, per una settimana. Il “padrone di casa” infatti si è dovuto assentare per un problema ad una gamba. Insomma, alla fine potrebbe essere una coincidenza.

Troppe voci e troppo rumore sul dimagrimento di Paolo Del Debbio e alla fine a dare una risposta ci ha pensato il sito Bufale.net: il fatto che il giornalista non abbia mai fatto riferimento ad alcun problema di salute, unito ai cambiamenti di look e abbigliamento fa ritenere che il dimagrimento del conduttore “sia frutto di forza di volontà e non di contingenze sfortunate. Per questa ragione, è inutile chiederci se sia malato. Dicerie che fanno perdere il senso della realtà”. Si legge sul portale di fact-checking contro la disinformazione.

LEGGI ANCHE ———–>Dritto e Rovescio, Paolo Del Debbio vs Beppe Grillo: “Sei un poveraccio”

LEGGI ANCHE ———–>Paolo Del Debbio sciocca tutti | Dimagrito è un’altra persona | Foto

Intanto Paolo Del Debbio, non si sofferma a dare una qualsiasi dichiarazione in merito, andando avanti nel suo lavoro con professionalità e serietà, come sempre. L’ argomento probabilmente agli occhi del protagonista, non merita di essere approfondito.