“Ho quella malattia”, Paolo Brosio confessione spinta al Grande Fratello Vip

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:43

Subentrato a gioco in corso, Paolo Brosio è già uscito dalla casa più spiata d’Italia. Un’avventura durata solamente sette giorni, durante i quali ha avuto modo di rilasciare alcune dichiarazioni che non sono passate inosservate.

Paolo Brosio – Fonte: Facebook

Paolo Brosio, la confessione inaspettata

Protagonista della quinta edizione del Grande Fratello Vip, Paolo Brosio è l’eliminato della diciassettesima puntata. La sua avventura è durata solamente sette giorni, con il giornalista che ha ottenuto solamente il 3% delle preferenze al televoto “Chi vuoi salvare?”, contro il 28% di Stefania Orlando, il 26% di Maria Teresa Ruta, il 18% di Francesco Oppini, il 14% di Massimiliano Morra e l’11% di Andrea Zelletta.

Nonostante la sua avventura sia stata molto breve, Brosio si è lasciato andare in questi giorni a dichiarazioni che non sono passate inosservate. Durante una conversazione con Patrizia De Blanck, infatti, la duchessa ha raccontato all’uomo che il suo primo marito era affetto di ludopatia, ovvero la malattia del gioco. Paolo Brosio ha quindi risposto: “Il tuo ex marito aveva la malattia del gioco, io invece ho la malattia delle donne“.

Paolo Brosio – Fonte: Facebook

Le dichiarazioni di Maria Laura De Vitis

A proposito di donne, la modella Maria Laura De Vitis ha di recente raccontato, ospite di “Live – Non è La D’Urso”, di aver intrapreso una “frequentazione” con Paolo Brosio poco prima del suo ingresso nella casa più spiata d’Italia.

LEGGI ANCHE –> Avete mai visto l’ex moglie di Paolo Brosio? È una modella [FOTO]

LEGGI ANCHE –> Paolo Brosio, conoscete la sua fidanzata? Ecco chi è la bellissima

“Non ho mai rilasciato dichiarazioni. Ci siamo conosciuti alla fine dell’estate, poi è stato in isolamento ed entrato nella casa. Quindi non ci siamo visti molto, ma abbiamo iniziato una frequentazione. Mi ha cercata prima del reality, molto commosso. So che pensa a me, lo sto aspettando”.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Ha quindi proseguito: “Abbiamo condiviso momenti legati alla religione e non, religiosi e carnali. In lui ho trovato una persona di cui potevo fidarmi senza essere giudicata, non credevo in Dio e lui ha cercato di avvicinarmi alla chiesa. Io ho 22 anni, lui ne ha compiuti 64 mentre era in ospedale, sono 42 primavere di differenza. Ci siamo conosciuti a un evento a scopo benefico a Forte dei Marmi, il primo bacio è stato pochi giorni dopo, su una panchina”.

Maria Laura De Vitis a Live – Non è la D’Urso – Fonte: Facebook