Categorie
Gossip

Regina Elisabetta, dopo la sua morte i sudditi non potranno fare una cosa per ben 12 giorni

La regina Elisabetta è la sovrana più longeva della storia e nel corso degli anni sono tante le indiscrezioni trapelate sui suoi conti. Tra questi il piano che dovrebbe essere attuato in seguito alla scomparsa di Sua Maestà, con i sudditi che per ben 12 giorni non potranno fare una cosa.

Regina Elisabetta – Foto fornita da Chris Jackson/ Credits: Getty Images

Operazione “London Bridge is down”

Tra le sovrane più amate al mondo, la Regina Elisabetta rappresenta un pezzo importante di storia e proprio per questo motivo è facile capire come la sua dipartita segnerà in modo inevitabile il mondo. All’età di 94 anni ha dato disposizioni per quando non ci sarà più, definendo ogni minimo particolare. Denominata operazione London Bridge, si tratta di un protocollo che verrà seguito nei giorni a seguire la scomparsa di Sua Maestà.

Per motivi di sicurezza e anche per fare in modo che tutto si svolga senza intoppi, è stato deciso che le comunicazioni riguardanti la dipartita della sovrana avranno come nome in codice proprio “London Bridge is down”, ovvero London Bridge è crollato. In seguito sarà il segretario personale di Elisabetta a comunicare la notizia agli altri capi di Stato, i quali riceveranno le informazioni prima di sudditi e media. La triste notizia verrà ufficializzata al mondo dalla Press Association.

Regina Elisabetta – Foto fornita da Sky News/ Credits: Getty Images

Cosa non potranno fare i sudditi

I media sono già pronti con servizi sulla vita della regina Elisabetta, con musiche adeguate, in segno di rispetto. Tra le disposizioni previste, inoltre, ci sarà una cosa che i sudditi non potranno fare per 12 giorni, ovvero non potranno “divertirsi”.

LEGGI ANCHE –> Regina Elisabetta, guida senza patente e faceva il meccanico: alcune curiosità sulla sovrana

LEGGI ANCHE –> Regina Elisabetta, emerso il terribile segreto del quarto figlio: “È stato un errore”

Saranno 12, infatti, i giorni di lutto successivi alla morte di Sua Maestà, con la Bbc che eliminerà dal palinsesto tutte le trasmissioni comiche previste in quel periodo.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Ci saranno 12 giorni di lutto nazionale e sempre 12 saranno i giorni che passeranno prima che si possano svolgere i funerali, con l’ultimo saluto che avverrà nella Abbazia di Westminster. Un funzionario reale vestito a lutto, invece, si occuperà di esporre un avviso ai cancelli di Buckingham Palace.

Regina Elisabetta – Foto fornita da Victoria Jones – WPA Pool/ Credits: Getty Images