Michele Merlo, l’ultimo post sui social: “Mi esplode la gola e la testa dal male”

Poche parole che avevano già allarmato i suoi fan: ora che Michele Merlo non ce l’ha fatta quelle parole suonano come un grido d’aiuto rimasto inascoltato.

Michele Merlo
Michele Merlo- foto Ig- Meteoweek

Michele Merlo non è riuscito a sconfiggere il male improvviso che lo ha colto nel pieno della vita: il cantante conosciuto con l’appellativo di Mike Bird è morto lunedì 7 giugno dopo essere stato ricoverato in gravi condizioni.

Era stato ricoverato in gravi condizioni nel reparto rianimazione, ma non erano state subito intuite le gravi condizioni in cui si trovava.

La morte di Mike Bird: inutile il ricovero d’urgenza a Bologna

La causa della morte di Michele Merlo è da attribuire ad un’emorragia cerebrale, scatenata da una leucemia fulminante improvvisa: a poco è valsa la corsa all’ospedale Maggiore di Bologna. Per la vita del ragazzo, ex concorrente di “X Factor” ed “Amici” di Maria De Filippi, c’è stato poco da fare, nonostante Mike Bird sia stato sottoposto ad un intervento chirurgico d’urgenza nella notte tra giovedì e venerdì scorso, ma la malattia ha avuto la meglio sul giovane pieno di speranze e sogni da realizzare.

A dare la triste notizia è stata la sua famiglia, attraverso una nota diramata dai consulenti. Intorno a familiari e amici si sono stretti i fan del ragazzo e i tanti telespettatori che lo hanno conosciuto all’interno dei programmi ai quali ha partecipato.  Un animo gentile appassionato di musica fin da piccolo che aveva realizzato il grande sogno di trasformare le sue emozioni in note: quel sogno è diventato realtà grazie al talent show di Maria De Filippi. Michele aveva partecipato sotto la guida di Emma Marrone come direttore artistico della squadra dei bianchi e stava muovendosi a passi importanti nel mondo della musica italiana.

Le ultime parole di Michele Merlo accompagnate da tanto dolore

Il suo ultimo post pubblicato su Facebook e Instagram risale al 3 giugno: una foto del tramonto accompagnata da poche parole che sono bastate a far preoccupare i follower e tutti quelli che sono sempre informati su quanto accade agli ex concorrenti di Amici. “Vorrei un tramonto ma mi esplode la gola e la testa dal male. Rimedi?“, questa la didascalia dell’immagine che riportava già un allarme per le sue condizioni di salute.

Michele Merlo
Michele Merlo- foto Ig- Meteoweek

LEGGI ANCHE—> Amici, Anbeta Toromani confessa: “Ho litigato con Maria De Filippi”

Nessuno avrebbe mai potuto immaginare che la situazione potesse precipitare fino alla tragedia e, soprattutto, nessuno aveva capito quale male si celava dietro alle sue parole e a quei sintomi che non sono stati immediatamente così chiari a chi lo ha accolto al Pronto Soccorso. Michele Merlo ha abituato i suoi follower alla condivisione di vari attimi della sua quotidianità: in piena pandemia aveva raccontato ai follower degli attacchi di panico di cui soffriva, scrivendo “L’ansia ti fa perdere amici, relazioni, opportunità. L’ansia fa credere che tu stia solo chiedendo attenzioni”. Di recente aveva pubblicato un libro “Cuori stupidi” con lo stesso titolo del suo ultimo album, che aveva presentato così: “Ho scritto un romanzo che parla di vita, di droga, di lutto”.