Lei è la figlia di una delle attrici più amate: notate la somiglianza?

Grande somiglianza con la mamma, una delle attrici di Hollywood più amate di sempre: riconoscete chi è questa ragazza?

Rumer Willis

Stesso sguardo della madre e stesso sorriso del padre: questa giovanissima attrice e cantante americana è la figlia di due dei più grandi attori di Hollywood, Demi Moore e Bruce Willis. Rumer Willis, classe 1988 ha iniziato a percorrere la stessa strada dei genitori quando aveva solo otto anni, nel film Amiche per sempre, e ha proseguito la carriera ottenendo piccoli ruoli nelle pellicole cinematografiche che avevano come protagonisti Willis o la Moore.

Il 2005 è stato l’anno della sua rivincita: ottenne una parte importante nel film Hostage – accanto al padre – e tre anni dopo ha intrapreso la carriera di attrice distaccandosi definitivamente dal percorso dei genitori. Giovanissima, ha all’attivo ben 14 film e 8 serie televisive che l’hanno resa celebre tra il grande pubblico. Nessuno, però, riesce a dimenticare chi siano i suoi genitori poiché la somiglianza con la madre Demi Moore è davvero tanta.

Rumer Willis e il rapporto con Demi Moore

Dalla relazione con Bruce Willis, Demi Moore ha avuto tre figlie: Rumer, Scout LaRue e Tallulah Belle, che hanno vissuto in prima persona i problemi di alcoolismo della madre.

Le tre, infatti, hanno rivelato di aver vissuto un vero e proprio incubo nel periodo in cui l’attrice ha avuto problemi con l’alcool e la primogenita Rumer si è trovata costretta ad affrontare una situazione davvero tragica.

La giovane, infatti, vedendo la madre accasciata per terra si spaventò e chiamò i soccorsi. “Si spaventò. Pensò che potessi morire davanti a lei, vedendomi sul pavimento”, raccontò tempo addietro la Moore.

Tuttavia, dopo la ripresa della mamma, è stata proprio Rumer ad avere problemi di dipendenza dall’alcool, così come confessato sui social.

“Non sono una persona perfetta, delle volte sono un disastro. Voglio, però, condividere con voi una cosa che mi rende davvero orgogliosa. Ieri ho festeggiato 6 mesi di sobrietà – scrisse la primogenita di Demi Moore e Bruce Willis su Instagram – . Non è una cosa che avevo programmato di dire, ma dopo questo lungo viaggio posso dire onestamente di non essere mai stata tanto orgogliosa di me in vita mia”.

Rumer Willis e Demi Moore

Leggi anche–>Sua madre è un sex symbol, suo padre una star di Hollywood: chi sono?

Leggi anche–>Avete mai visto la figlia di Demi Moore e Bruce Willis? Bellissima [FOTO]

Rumer Willis e il messaggio contro il body shaming

I social sono stati spesso per Rumer Willis un modo per confidarsi e raccontarsi, lasciando trasparire lati di sé del tutto inediti.

Lo ha fatto nel momento in cui è riuscita ad uscire dal tunnel dell’alcolismo, ma anche per lanciare un messaggio contro il body shaming.

La figlia di Demi Moore, infatti, ha deciso di mostrarsi in lingerie dopo un lungo percorso di accettazione di se stessa e del proprio corpo.

“[…]All’inizio ero estremamente nervosa all’idea di scattare foto in slip e di sentirmi così esposta e vulnerabile […] Condividere il mio viaggio interiore ed espormi al mondo era difficile per me, dopo tanti anni in cui sono stata messa alla gogna, giudicata e ridicolizzata per il mio aspetto”, ha scritto Rumer, per anni vittima di body shaming.

Ad oggi, però, la figlia di Demi Moore e Bruce Willis è diventata una donna pronta a percorrere la propria strada indipendentemente dal cognome o dai genitori ingombranti.