Home News Strage nella notte sulle strade Italiane. 10 giovanissimi morti

Strage nella notte sulle strade Italiane. 10 giovanissimi morti

CONDIVIDI

Sulle strade italiane, strage di giovanissimi, in quattro diversi incidenti, a Jesolo, Cesena e Genova, in quattro diversi incidenti, a Jesolo, Cesena e Genova.

Strage nella notte sulle strade Italiane. 10 giovanissimi morti - meteoweek.com
Strage nella notte sulle strade Italiane. 10 giovanissimi morti – meteoweek.com (foto vigili del fuoco )

Quattro giovani tra i 22 ed i 23 anni, di cui tre ragazzi ed una ragazza sono morti a Jesolo dopo che la loro auto è finita in un canale a Ca’ Nani, nella zona di San Dona. a seguito della perdita di controllo del mezzo da parte del conducente. L’incidente è avvenuto lungo la strada regionale 43. Una quinta ragazza che era a bordo dell’automobile è viva e non è in pericolo di vita, ma solo sotto choc per la tragedia avvenuta questa notte.

Clicca QUI per il METEO DI OGGI domenica 14 luglio

A dare l’allarme e prestare i primi soccorsi, alcuni ragazzi che erano di passaggio, che sono riusciti a recuperare la giovane che si è salvata e tre ragazzi che poco dopo sono morti. La giovane che non ha raggiunto la riva, è stata estratta dai vigili del fuoco, che con un autogru hanno tirato fuori l’automobile dal canale, recuperando il corpo ormai privo di vita.

Il bilancio si aggrava questa mattina, intorno alle 5. Un 28enne si è schiantata contro un platano. Disperati ed inutili i tentativi di rianimazione da parte del personale sanitario del 118, il giovane è morto. Sul posto i carabinieri e i vigili del fuoco, che hanno estratto il corpo dalle lamiere.

Clicca QUI per il METEO di DOMANI lunedì 15 luglio

A Cesena quattro giovani sono morti sul colpo poco dopo le 5 sulla via di Dismano, nella frazione cesenate di Sant’Andrea, a bordo di una Seat Leon. Nella dinamica ricostruita dalla Polstrada di Forlì e dai carabinieri, l’auto avrebbe urtato un muretto basso laterale, facendo perdere il controllo del messo. I quattro ragazzi si sono schiantati in un fosso rovesciandosi. Intervenuti i vigili del fuoco che solo alcune ore dopo, sono riusciti ad estrarre i corpi inermi.

Clicca QUI per il METEO DI OGGI domenica 14 luglio

L’ultima vittima di questo sabato nero, è morta sulla A7 Genova-Serravalle. Il bilancio dell’incidente è un morto e due feriti nei pressi di Genova Bolzaneto nella direzione del capoluogo. A bordo dell’auto, tre ragazzi tutti ventenni. La causa dell’incidente, avvenuto intorno alle 4, potrebbe essere stato un colpo di sonno da parte del conducente. L’autostrada A7 è rimasta bloccata per diverse ore, per permettere i soccorsi ai feriti, la rimozione del cadavere e compiere i rilievi. Poi la circolazione è ripresa.

Clicca QUI per il METEO di DOMANI lunedì 15 luglio

Rimani connesso con le notizie di Meteoweek