Arrestato con l’accusa di omicidio stradale Pietro Genovese

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:20

E’ stato arrestato Pietro Genovese con l’accusa di omicidio stradale. Il giovane 20enne che alla guida di un suv aveva ucciso le due ragazze in corso Francia a Roma

Genovese arrestato – meteoweek.com

Il figlio del noto regista Paolo è stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale. I fatti risalgono alla notte tra sabato e domenica, quando il giovane con un tasso alcolemico pari al triplo del consentito aveva investito Camilla Romagnoli e Gaia Von Freymann.

Per il momento il ragazzo sconterà le misure detentive agli arresti domiciliari, in attesa di una condanna che lo costringa nella casa circondariale che gli sarà assegnata.

Leggi anche -> Uso di droga e persone falciate sulla strada, cosa insegna la morte di Gaia e Camilla

Il reato di omicidio stradale

Il reato istituito nel 2016, e normato dall’articolo 589-bis del codice di procedura penale.  La legge 23 marzo 2016 n. 41, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 70 del 24 marzo 2016 e in vigore dal 25 marzo 2016, ed inserisce nel codice penale il delitto di omicidio stradale: appunto l’articolo 589-bis, a norma del quale è punito il conducente di veicolo.

Leggi anche -> Incidente su Corso Francia | risultati dell’autopsia, ora i funerali di Gaia e Camilla

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui