Home Tv - Serie Tv e Fiction La Torre Nera, Amazon abbandona il progetto della serie

La Torre Nera, Amazon abbandona il progetto della serie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:14
CONDIVIDI

Cattive notizie per la tanto attesa serie tratta dall’omonima saga di Stephen King, La Torre Nera. Amazon abbandona il progetto.

Se ne parla ormai da tanto eppure ancora non si riesce a cavarne un ragno dal buco, fatto sta che Amazon Studios ha deciso di mollare la presa e non occuparsi più dell’atteso pilot de La Torre Nera.

La Torre Nera, l’adattamento della serie tanto atteso

L’adattamento dell’omonima saga, composta di otto libri e scritta da Stephen King, si deve a Glen Mazzara (The Walking Dead), showrunner e produttore esecutivo, che pare stia al momento collaborando con la compagnia MRC al fine di rintracciare altri network interessati al progetto. Il pilot dovrebbe basarsi su due script originali, attualmente in vendita.

La Torre Nera, le difficoltà del progetto

Da sempre ritenuta una delle opere più difficili da trasporre sullo schermo, sia per la mole di materiale che per i generi trattati – dal fantasy alla fantascienza, dall’horror al western – La Torre Nera è diventato un film della Sony nel 2017 con Idris Elba e Matthew McConaughey, rivelandosi un vero e proprio flop. Anche per tale motivo Amazon aveva deciso di concentrarsi su un pilot piuttosto che sull’ordinare una serie intera, cosa anche rara se si considera la portata del progetto. Ma alla fine sembra che nemmeno lo sviluppo del pilot arrivasse ai livelli di altre serie targate Amazon, quali per esempio Il Signore degli Anelli o Wheel of Time.

Leggi anche: Castle Rock, la seconda stagione della serie ideata da Stephen King

La Torre Nera, le differenze tra film e serie

La serie si sarebbe comunque discostata dalla pellicola, per essere più fedele a quanto narrato nei libri, focalizzandosi sulle origini di Roland di Gilead, su come è entrato in possesso delle sue pistole ed è diventato un pistolero, sul primo conflitto con l’uomo in nero, la prima missione e il primo amore.

Leggi anche: 6 musical che meritano un film dopo Cats

Non c’erano ufficialità sul cast, anche se giravano i nomi di Jerome Flynn, Michael Rooker e Jaoana Ribeiro.