Netflix annuncia film su Leonard Bernstein con Bradley Cooper

È stato annunciato da Netflix il biopic su Leonard Bernstein, ancora senza titolo, che sarà prodotto, diretto e interpretato da Bradley Cooper sulla base di una sceneggiatura curata da lui con lo scrittore pluripremiato Josh Singer (Il Caso Spotlight).

Bradley Cooper, dopo il successo mondiale di A Star is Born, torna dietro la macchina da presa per Netflix. L’attore dirigerà e interpreterà un documentario sulla figura di Leonard Bernstein, compositore, pianista e direttore d’orchestra statunitense maggiormente noto per il musicalWest Side Story.

Bradley Cooper di nuovo alla regia per Netflix

Già la Paramount Pictures aveva iniziato a sviluppare il progetto nel maggio del 2018, prima di passare il testimone a Netflix. Ai produttori Fred Berner e Amy Durning, che avevano già seguito il faticoso percorso del progetto lungo tutto il decennio, si aggiungono adesso lo stesso Cooper e Todd Phillips (il regista candidato agli Oscar per Joker), Kristie Macosko Krieger e Emma Tillinger Koskoff.

Leggi anche: 6 musical che meritano un film dopo Cats

Tra i produttori anche Scorsese e Spielberg

Tra i produttori anche due giganti del cinema mondiale come Martin Scorsese e Steven Spielberg (che produrrà attraverso la sua Amblin Partners). I due sono particolarmente legati al film in uscita per diverse ragioni: Scorsese doveva dirigere la pellicola anni fa da una prima sceneggiatura scritta sempre da Singer, mentre Spielberg, dal canto suo, è attualmente impegnato con le riprese del remake di West Side Story, di prossima uscita. Scorsese abbandonò il progetto per dedicarsi a tempo pieno a The Irishman.

Il film di Bradley Cooper arriverà nel 2021

Le riprese inizieranno nei primi mesi del 2021 e prima del suo approdo su Netflix è prevista per il film una release cinematografica (e probabilmente diversi passaggi nei festival di cinema) come già capitato con The Irishman, I Due Papi e Storia di un Matrimonio. Tutti film che hanno ottenuto una importante presenza agli Oscar con moltissime nomination.

Leggi anche: West Side Story, Steven Spielberg coinvolge Rita Moreno nel remake

Stando alle prime indiscrezioni, il film non sarà un biopic “tradizionale”, ma si focalizzerà principalmente sul rapporto tra Bernstein e l’attrice cilena Montealegre.