Bambi | Disney annuncia il remake in computer grafica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:33

È Variety ad annunciare che il prossimo cartone animato Disney a subire il trattamento di rimodernamento già sperimentato con Il Re Leone e Il Libro della Giunga sarà il celebre Bambi.

Il classico del cinema d’animazione Bambi, arrivato nelle sale di tutto il mondo nel 1942, sarà il prossimo film Disney ad essere trasformato in un film “live action”.

Bambi, in arrivo il remake “live action”

In realtà, nonostante il comunicato ufficiale usi questo termine, il film sfrutterà una computer grafica fotorealistica come quella già sperimentata ne Il libro della giungla e ne Il Re Leone (candidato agli Oscar nella categoria dei migliori effetti speciali, per l’appunto).

Leggi anche: Mulan, in anteprima a Milano le prime immagini del film Disney

Non è stato ancora annunciato il nome di chi si occuperà della regia dell’adattamento (anche se non è da escludere un ennesimo ritorno di Jon Favreau), ma a scrivere la sceneggiatura saranno Geneva Robertson-Dworet (che aveva già lavorato sull’apprezzato Captain Marvel) e Lindsey Beer (Sierra Burgess è una sfigata). Come produttori, invece, figureranno Chris e Paul Weitz (produttori e coppia di registi a cui si devono film come Ritorno dal paradiso e About a Boy – Un ragazzo).

Bambi, un classico senza tempo

Quando uscì nel 1942, Bambi ottenne 3 premi oscar Miglior Colonna Sonora Originale, Miglior Canzone Originale e Miglior Registrazione del suono). Una cosa assolutamente non scontata per un film animato (pochissimi i film che hanno ottenuto questo tipo di riconoscimento nel corso degli anni) e ancora oggi è considerato uno dei lavori più riusciti della Casa di Topolino, grazie ad un perfetto equilibro tra dolcezza e commozione.

Riuscirà Bambi a replicare il successo de Il Re Leone?

Il re leone, ultimo film ad aver subito il trattamento in cgi, ha incassato 543,6 milioni di dollari in Nord America e 1,113 miliardi di dollari nel resto del mondo, per un incasso complessivo di 1,657 miliardi di dollari, diventando così il settimo film con maggiori incassi della storia del cinema. Se anche Bambi e Mulan riusciranno ad ottenere questi risultati, non sono da escludersi ulteriori film sulla stessa scia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui