Home Cinema Brad Pitt | dopo l’Oscar l’attore si prende una pausa

Brad Pitt | dopo l’Oscar l’attore si prende una pausa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:41
CONDIVIDI

Brad Pitt ha finalmente vinto l’Oscar come miglior attore (non protagonista). Un’attesa lunga diversi anni e arrivata dopo altre tre nomination ottenute in passato e una vittoria come produttore per il film 12 Anni Schiavo. Adesso l’attore annuncia di volersi prendere una pausa.

Dopo aver vinto l’Oscar come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione in C’era una volta ad Hollywood, l’ultimo film di Quentin Tarantino, Brad Pitt ha annunciato che si prenderà una pausa dai riflettori, rimanendo per un po’ lontano dal suo pubblico,

Brad Pitt si prende una pausa

Nel backstage degli Oscar, infatti, durante le consuete interviste con i giornalisti, Pitt ha dichiarato: “Penso che sia il momento giusto per scomparire per un po’ e ritornare a fare altre cose”. A chi gli chiede invece se l’Oscar rappresenti per lui il punto più alto della sua carriera, l’attore risponde: “Spero di no. Spero che ci sarà anche altro dopo questo”. Ovviamente Brad Pitt non si ritirerà dal mondo del cinema e della recitazione (infatti lo vedremo presto in altri film nel corso del 2020, tra cui il dramma Blonde, insieme ad Ana de Armas e Adrien Brody) ma diraderà le sue apparizioni pubbliche dopo l’indigestione fatta durante la stagione dei premi (praticamente vinti tutti da lui, nella categoria di riferimento).

Lontano dai riflettori

A chi gli chiede invece se l’Oscar rappresenti per lui il punto più alto della sua carriera, l’attore risponde: “Spero di no. Spero che ci sarà anche altro dopo questo”. Pitt si è comunque detto ovviamente contento del traguardo raggiunto: “È stata una corsa davvero agli Oscar davvero speciale, quella di Hollywood è una comunità che amo, ci sono amicizie che ho stretto da 30 anni e a cui tengo davvero tanto. Sento una responsabilità per tutto ciò e per tutti loro che mi spinge più di ogni altra cosa”.

Leggi anche: Oscar 2020 | il discorso di Brad Pitt tutta farina del suo sacco

La vittoria grazie a Quentin Tarantino

Durante il discorso di ringraziamento, Pitt ha ringraziato il regista Quentin Tarantino e la co-star Leonardo DiCaprio. Prima di vincere l’Oscar per il ruolo di Cliff Booth, Pitt aveva già ottenuto molti riconoscimenti per la sua interpretazione, tra cui un Golden Globe e un Bafta.