Divorzio e risarcimenti milionari: ecco gli accordi prematrimoniali delle star

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:52

Curiosi di conoscere gli accordi prematrimoniali dei personaggi più in vista del mondo? Scopriamo insieme le clausole segrete e quelle eclatanti. 

Accordi prematrimoniali di Jessica Biel e Justin Timberlake

Cifre da capogiro, contratti pieni di cavilli: sono gli accordi prematrimoniali delle star.

Come quello del fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, con la moglie Priscilla Chan. Mentre Mark ha voluto inserire nel contratto tutti gli aspetti economici del matrimonio, Priscilla ha voluto mettere nero su bianco tutto ciò che riguarda il sesso. Il fondatore di Facebook è obbligato a trascorrere con la moglie Priscilla almeno una notte a settimana.

LEGGI ANCHE ——-> Meghan Markle e il divieto imposto a Harry: cosa non può fare il marito

LEGGI ANCHE ——-> Il Coronavirus colpisce anche Albano Carrisi | Vita sconvolta a Cellino San Marco

Jessica Biel e Justin Timberlake: clausola prematrimoniale contro le “corna”

Nicole Kidman e Keith Urban prima di sposarsi nel 2006, hanno stabilito che se lui tornerà a fare uso di droghe o alcol non riceverà nulla del patrimonio di 150 milioni di dollari della Kidman.

Catherine Zeta-Jones conosceva la dipendenza dal sesso di Michael Douglas, così ha voluto inserire una precisa clausola nel contratto prematrimoniale: in caso di divorzio all’attrice andranno 2,8 milioni di dollari l’anno, più un «bonus» di 5 milioni di dollari.

Se Justin Timberlake dovesse tradire sua moglie, l’attrice Jessica Biel, sarà costretto a risarcirla con 500.000 dollari.

LEGGI ANCHE ——-> Julia Roberts irriconoscibile, l’attrice beccata senza trucco: ecco com’ è [FOTO]

LEGGI ANCHE ——-> Woody Allen, presunto abuso sulla figlia: la verità del regista

Felipe e Letizia: con chi starebbero le figlie in caso di divorzio?

Jacqueline Kennedy e Aristotele Onassis prima delle nozze del 1968 stipularono un accordo di 22 pagine e 170 clausole in cui era precisato tutto, per filo e per segno: dal sesso al risarcimento da 25 miliardi in caso di divorzio.

Anche Felipe di Borbone, principe ereditario spagnolo, e Letizia Ortiz, giornalista, hanno firmato un patto prematrimoniale prima di sposarsi: in caso di divorzio la donna andrà incontro alla perdita del titolo, al trattamento e naturalmente ai beni patrimoniali. Ma non è tutto: in caso di divorzio o di separazione, dovrà rinunciare alla custodia dei figli per ragioni dinastiche.

Vai alla Home di MeteoWeek Spettacolo -> clicca QUI

Il 22 dicembre del 2000 convolarono a nozze Madonna e il regista Guy Ritchie. Dopo otto anni il matrimonio finì, e in base al Love contract firmato prima delle nozze, Ritchie avrebbe avuto 10-12 milioni di sterline (ovvero, fra i 13 e i 15 milioni di euro) in contanti, oltre alla proprietà nel Wiltshire e il pub «The Punchbowl» a Londra.