Sciarelli contro Sileri: “A Chi l’ha Visto con la febbre”, arriva la replica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:09

Scoppia il caso Sileri. A segnalare la grave “anomalia” è Federica Sciarelli che ha rivolto critiche al Viceministro della salute reo di non aver avvisato la redazione di “Chi l’ha Visto” di essere risultato positivo al coronavirus.  

Federica Sciarelli e Pierpaolo Sileri – Meteoweek

Federica Sciarelli: “andiamo in onda dopo aver rispettato le regole”

Una situazione ai limiti del paradossale e che risulta poco chiara. Federica Sciarelli ha ricordato, durante la sua trasmissione Chi l’ha Visto, che il viceministro alla Salute Sileri ha partecipato alla trasmissione quando era già ammalato di coronavirus.

Leggi Anche -> Federica Sciarelli, conoscete il figlio? Chi è Giovanni Maria

Leggi Anche -> Coronavirus, Federica Sciarelli in isolamento: le sue condizioni

In calce, vi riproponiamo l’introduzione della conduttrice: Benvenuti a ‘Chi l’ha visto?’ in un giorno davvero particolare per tutti noi, è giovedì ma è il primo giorno utile. Che cosa è successo? Fino a ieri siamo stati in qualche modo espulsi ma nel senso che noi abbiamo deciso, ovviamente come è giusto, di rispettare le regole. Andiamo in onda oggi perché fino a ieri eravamo in isolamento precauzionale, la sottoscritta e altri colleghi che erano qui quando c’era il Viceministro della Salute Sileri che è risultato poi positivo”.

Leggi Anche -> Michelle Hunziker, anche lei ha un difetto fisico di cui si vergogna: ecco qual è

Leggi Anche -> Friends, ricordate Monica? Oggi Courteney Cox è irriconoscibile

Sileri: “non avevo la febbre e per questo ho partecipato”

In un tam tam di botta e risposta non è assolutamente passata inosservata la risposta, piccata e decisa, da parte del viceministro alla Salute, Sileri. In una lettere inviata al Corriere della Sera, il ministro, non arretra di un centimetro sulle sue posizioni dichiarandosi non colpevole di questa situazione avvenuta a Chi l’ha Visto. Nella lettera scrive: In merito a quanto affermato nella trasmissione Chi l’ha visto?, preciso che dopo aver partecipato alla trasmissione Quarta Repubblica di Nicola Porro non sono stato contattato dall’Asl di competenza né dal medico della prevenzione che mi ponesse in quarantena fiduciaria, perché non a contatto stretto del conduttore. In merito all’intervista che ho rilasciato al Corriere della sera e che è citata dalla dottoressa Federica Sciarelli, c’è stato un errore: mercoledì sera, giorno in cui ho partecipato a ‘Chi l’ha visto’, non avevo la febbre.

Vai alla Home di MeteoWeek Gossip -> clicca QUI

Ricordo inoltre che lo stesso giorno sono stato al Senato, dove viene misurata la temperatura più volte nel corso della giornata. Unico sintomo aspecifico era il bruciore agli occhi e la successiva perdita del gusto. La febbricola è comparsa il giovedì mattina e la febbre nel pomeriggio. Comprendo il disappunto della dottoressa Sciarelli che non ha potuto svolgere la sua trasmissione, ma tengo a sottolineare che abbiamo sempre mantenuto le distanze di sicurezza con tutti i presenti in studio”. Così, in una nota stampa, il vice ministro alla Salute, Pierpaolo Sileri.