Home Gossip Sarah Jessica Parker: quanto è cambiata la Carrie di Sex & The...

Sarah Jessica Parker: quanto è cambiata la Carrie di Sex & The City?

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:19
CONDIVIDI

Era il 2000 quando Sex & The City irrompeva nella tv italiana portando novità e regalando popolarità alle protagoniste, soprattutto a Sarah Jessica Parker.

Sarah Jessica Parker (Photo by Scott Gries/ImageDirect)

Due anni dopo aver scosso la pruderie degli Stati Uniti, raccontando la quotidianità, l’indipendenza e l’emancipazione sessuale delle donne americane con il linguaggio crudo di Samantha, Miranda, Charlotte e soprattutto Carrie Bradshaw, il personaggio interpretato da Sarah Jessica Parker.

Leggi anche —-> Sarah Jessica Parker | 5 curiosità sull’icona dello stile compie 55 anni

Leggi anche —-> Sex and the City, ricordate Samantha? Ecco Kim Cattrall oggi a 64 anni [FOTO]

L’attrice americana debuttò nella serie Tv con una massa di capelli biondi e ricci fintamente indomabili, un sorriso aperto  e…. scarpe, tantissime scarpe meravigliose, tutte firmate da Manolo Blahnik.

Sarah Jessica Parker, la prima trendsetter

Sarah Jessica Parker si impose come fashion icon e trend setter ante litteram e come modello di bellezza “imperfetto“, in cui anche un naso importante era in grado di conferire personalità a un volto rifuggendo dai canoni standard dello showbiz. Ma a distanza di vent’anni, com’è oggi Sarah Jessica Parker?

Sarah Jessica Parker oggi

Sarah Jessica Parker (Photo by Daniel Pockett/Getty Images)

Be’, guardandola oggi, non si può dire che non sia cambiata. Sempre affascinante, certo, e maturata con grazia ma… in maniera del tutto naturale? in molti azzardano di no e, osservandola non attenzione, ci sono dettagli che fanno supporre l’aiuto, se non della chirurgia, della medicina estetica.

Leggi anche —-> Sex and the City, è morta l’attrice Lynn Cohen

Leggi anche —-> Hocus Pocus 2 | Adam Shankman scelto per dirigere il sequel

La fronte spianata, gli occhi allungati e sempre meno aperti, le guance un po’ troppo rimpolpate fanno pensare che i ritocchini non siano stati pochi ma d’altronde, si sa, il mondo dello spettacolo richiede che ci si adatti a un certo canone, pena le minori occasioni di lavoro.

Un segno dell’età che avanza? Guardate le mani…

Sarah Jessica Parker . (Photo by Tristan Fewings/Getty Images)

Se il bisturi riesce a limitare l’invecchiamento del volto, o almeno a ritardarlo, nulla può ahimè contro l’invecchiamento delle mani e quelle di Sarah Jessica Parker, con rughe ben visibili e vene in evidenza, rivelano tutta la sua età: 55 anni compiuti il 25 marzo scorso. 

Vai alla Home di Meteoweek Spettacolo: clicca qui

Che sia stato per merito del bisturi, della natura o della costanza, decisamente Sarah Jessica Parker rimane una donna affascinante che tiene il tempo in pugno… pur non essendo una strega come in Hocus Pocus!