Josh Brolin vorrebbe tornare a interpretare il Cable di Deadpool

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:19

Secondo quanto riporta ComicBook.com, Josh Brolin ha espresso un interesse nel tornare a vestire i panni dell’affascinante Cable, visto in Deadpool 2.

Josh Brolin, volto di Cable in Deadpool e di Thanos in Avengers, ormai veterano quindi dell’universo Marvel, vorrebbe tornare a vestire i panni del primo. Entrambi i personaggi vivono oggi nel Marvel Comic Universe grazie all’acquisto dei diritti da parte della Disney.

Leggi anche: Black Widow | Il ruolo di Ray Winstone nel film Marvel

Rob Liefeld svela che Josh Brolin vuole tornare a essere Cable

Il creatore dei fumetti Rob Liefeld ha rivelato la news: “Josh vuole tornare a essere Cable prima o poi. Sente un prurito nell’essere di nuovo Cable. Ha amato essere Cable. Mi ha detto che capisce quanto amato sia il suo personaggio di Thanos, ma non esattamente simile a Josh Brolin.”

Leggi anche: Marvel | Dr. Manhattan di Watchmen potrebbe fermare la furia di Thanos?

“Queste sono le esatte parole che Josh Brolin ha detto a me, Rob Liefeld. Mi ha detto ‘Rob quando sono apparso come Cable in Deadpool 2, il mio telefono non ha più smesso di suonare’. Ogni cosa è cambiata per lui e ovviamente Josh arriverà a ottenere qualche riconoscimento nella sua carriera a un certo punto. Il ragazzo è solo uno dei più grandi attori” – ha aggiunto Liefeld.

Deadpool 2 | Dove abbiamo conosciuto il Cable di Josh Brolin

Diretto da David Leitch, Deadpool 2 vede Ryan Reynolds riprendere il ruolo del protagonista, al fianco di Zazie Beetz (Atlanta) nei panni della fortunatissima manipolatrice Domino e Josh Brolin in quelli di Cable, figlio di Ciclope degli X-Men e viaggiatore nel tempo. Jack Kesy (The Strain, Baywatch) è Black Tom, Shioli Kutsuna e Julian Dennison interpretabo rispettivamente Yukio e Firefist.

Leggi qui altre notizie di cinema -> CLICCA QUI

Tra gli altri volti già noti dell’universo di Deadpool, ci sono Morena Baccarin, l’amata Vanessa, Brianna Hildebrand, Leslie Uggams e Stefan Kapicic, che però presta solo la voce a Colosso. Il secondo capitolo della saga è stato scritto da Rhett Reese, Paul Wernick e dallo stesso Reynolds.