Home Cinema La Blumhouse collabora con Issa Lopez per un nuovo horror

La Blumhouse collabora con Issa Lopez per un nuovo horror

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:01
CONDIVIDI

Tutto è pronto per dare vita a un nuovo horror, grazie alla collaborazione tra la Blumhouse e la regista Issa Lopez.

Di recente spesso sulle prime pagine delle maggiori testate giornalistiche, in ultimo per la news riguardante il docufilm The thing about Pam, la Blumhouse torna alla ribalta con un nuovo progetto.

La Blumhouse al lavoro per dare vita a Our Lady of Tears

Questa volta al fianco della prolifica casa di produzione ci sarà Issa Lopez, celebre per la sua favola dalle tinte dark intitolata Tigers are afraid (terza prova dietro la macchina da presa e decima come sceneggiatrice). La regista avrebbe infatti firmato un accordo con la Blumhouse per dare vita a un horror basato sull’articolo The Haunting of Girlstown di Daniel Hernandez.

Leggi anche: The Horror of Dolores Roach | Amazon e Blumhouse realizzeranno la serie

Leggi anche: Firestarter | la Blumhouse girerà il remake del romanzo di Stephen King

Our Lady of Tears sembra sia il titolo prescelto per questo nuovo progetto. Per quanto riguarda la trama, si tratterà di un episodio di isteria di massa a sfondo sovrannaturale, accaduto nel 2007 in un collegio cattolico femminile, il Villa de las Ninas, alla periferia di Città del Messico. Le giovani accolte nell’istituto provengono da famiglie povere e senza risorse.

Issa Lopez entusiasta al pensiero di lavorare con la Blumhouse

“Nel momento in cui ho letto l’articolo su Epic, sapevo che volevo raccontare questa storia – spiega la cineasta messicana, che ha frequentato durante la sua infanzia una scuola cattolica di Città del Messico – “Sono cresciuta con una dieta costante di miracoli sovrannaturali e orrori della vita reale che le ragazze che crescono in povertà affrontano ogni giorno”.

“Avere la possibilità di raccontare quella storia con Jason e il suo team […] è un enorme privilegio. Non potrei essere più entusiasta di questo film. Jason Blum insieme a Joshua Davis e Arthur Spector di Epic Media produrranno il progetto. Tra i progetti futuri della Lopez si legge anche di una collaborazione con Guillermo Del Toro (pronto a mostrare il suo Wizard su Netflix).

Leggi qui altre notizie di cinema -> CLICCA QUI