Home Tv - Serie Tv e Fiction Ramy | il trailer della seconda stagione anticipa il ruolo di Mahershala...

Ramy | il trailer della seconda stagione anticipa il ruolo di Mahershala Ali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:11
CONDIVIDI

Tornerà presto per una seconda stagione la serie Hulu Ramy, non ancora famosa nel nostro Paese, ma molto apprezzata negli Stati Uniti, tanto da far vincere al suo creatore e protagonista Ramy Youssef un Golden Globe. Nei nuovi episodi avrà un ruolo principale il due volte premio Oscar Mahershala Ali.

Mahershala Ali, due volte premio Oscar, vestirà i panni di un imam che il protagonista sceglie come guida nel suo viaggio di riscoperta spirituale nella seconda stagione di Ramy, prodotta da Hulu.

Ramy | il nuovo trailer

Ramy Youssef, creatore e ideatore della serie Hulu, ha vinto come miglior attore protagonista in una serie musical o comedy agli scorsi Golden Globe. Adesso la sua serie si prepara a tornare con una seconda stagione, ma dal trailer si capisce chi il vero mattatore forse non sarà più lui, ma Mahershala Ali, nel ruolo di un imam decisamente sui generis.

Non solo Mahershala Ali

Oltre a Youssef, nel cast troviamo anche Mohammed Amer, Hiam Abbass, Amr Waked, May Calamawy, Dave Merheje, Laith Nakli e Steve Way. La serie è prodotta da A24, casa di produzione celebre per i suoi film d’autore molto acclamati dalla critica (tra questi, Midsommar, The Lighthouse, Diamanti grezzi e Moonlight). Proprio Moonlight ha fatto vincere a Mahershala Ali il suo primo Oscar (il secondo lo ha vinto con Green Book). La seconda stagione di Ramy esordirà su Hulu, negli Stati Uniti, il 29 maggio.

Leggi anche -> Mahershala Ali | produttore e protagonista del film drammatico Swan Song

La serie

La serie, creata da Ramy Youssef, Ari Katcher e Ryan Welch, segue le vicende di un giovane egiziano-americano di prima generazione che vive in New Jersey e affronta un viaggio spirituale alla riscoperta delle sue radici religiose. Ramy mostra la condizione apolide i chi si trova, come il protagonista, diviso tra l’appartenenza ad comunità musulmana e l’identità da millennial americano.