Tenet | cinque film da vedere per prepararsi al nuovo blockbuster di Nolan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:04

È ufficiale: Tenet, il nuovo film di Christopher Nolan, arriverà in sala il prossimo 26 agosto, prima in Italia che negli Stati Uniti. Vi consigliamo cinque titoli per prepararsi alla visione.

Alla fine, dopo tanti spostamenti, Tenet, il nuovo film di Christopher Nolan, arriverà prima in Italia che negli Stati Uniti. Il film, che debutterà in sala il prossimo 26 agosto, è atteso come manna per la ripartenza economica di un settore messo in ginocchio dal Covid-19. Nonostante la trama sia ancora avvolta nel mistero, sappiamo che una parte importante della storia sarà incentrata sulla manipolazione del tempo. Ecco cinque film per ingannare l’attesa.

Looper

Nel film del 2012 scritto e diretto da Rian Johnson, Joseph Gordon-Levitt e Bruce Willis interpretano lo stesso personaggio rispettivamente da giovane e trent’anni dopo. Nell’anno 2044 Joe è un cosiddetto looper: un killer che lavora per la criminalità organizzata uccidendo su commissione persone mandate indietro nel tempo da un prossimo futuro, l’anno 2074, in cui il viaggio nel tempo è da poco divenuto realtà, anche se usarlo è considerato un reato gravissimo.

Il termine Looper deriva dal fatto che l’attività dei sicari ingaggiati comporta un pesante prezzo: quando i mandanti vogliono risolvere il contratto con loro, se sono ancora vivi dopo 30 anni, li mandano nel passato per eliminare ogni traccia della loro collaborazione, facendoli uccidere dai loro se stessi nel passato.

Leggi anche -> Bill & Ted Face the Music | il trailer del film di fantascienza con Keanu Reeves

L’esercito delle 12 scimmie

Bruce Willis interpreta James Cole, un detenuto che, nel 2035, con la promessa della grazia, viene inviato nel passato per indagare sui fatti che hanno portato all’estinzione del 99% dell’umanità e costretto i sopravvissuti a vivere nel sottosuolo per sfuggire al contagio di un virus letale.

Nel film distopico di Terry Gilliam i detenuti sono obbligati a salire in superficie con speciali tute ermetiche, correndo il rischio di venire contagiati a loro volta, per raccogliere le prove riguardo alla responsabilità di una tale catastrofe. I capi di queste comunità sotterranee sembrano essere degli scienziati che fanno di tutto per poter, un giorno, mettere le mani sul virus originale, che intanto è mutato, per creare un antidoto e riconquistare la superficie.

Edge of Tomorrow

Nel film di fantascienza del 2014 diretto da Doug Liman, con protagonisti Tom Cruise ed Emily Blunt, un esercito di extraterrestri tentacolari veloci e mortali chiamati “Mimics” ha invaso la Terra. Dopo svariate perdite, le menti più esperte del genere umano si sforzano di trovare una soluzione contro gli invasori, sviluppando potenti esoscheletri da battaglia.

Il maggiore William Cage, mite funzionario dell’esercito, viene inviato dal generale Brigham all’assalto finale contro i Mimics sulle coste della Francia. Cage, dopo l’esplosione di un ordigno, si rende conto di essere finito in un loop temporale che lo riporta indietro a ventiquattr’ore dalla sua morte, e tenta inutilmente di convincere Farell e gli altri membri dell’esercito di quanto afferma.

Source Code

In Source Code, piccolo cult fantascientifico diretto nel 2011 da Duncan Jones, figlio di David Bowie, Jake Gyllenhaal interpreta Colter Stevens, capitano e pilota di elicotteri per l’aeronautica statunitense. L’uomo si sveglia su un treno di pendolari Metra in viaggio verso Chicago.

L’ultima cosa che ricorda è che stava volando mentre si trovava in missione in Afghanistan. Mentre cerca di capire cosa gli sia successo, sul treno si verifica una grossa esplosione, a causa di una bomba piazzata sul treno stesso, che uccide tutti i passeggeri e lo fa deragliare. Stevens riprende conoscenza all’interno di una sorta di capsula da cui non può uscire. Gli viene detto che si sta facendo uso su di lui del “codice sorgente” (Source Code, per l’appunto), un dispositivo sperimentale che permette ai propri utilizzatori di vivere gli ultimi otto minuti della vita di un’altra persona all’interno di una linea temporale alternativa.

Predestination

Thriller fantascientifico con protagonisti Ethan Hawke e Sarah Snook, adattamento cinematografico del racconto di Robert A. Heinlein, Predestination è un concentrato di tensione ed inventiva pur basandosi su di un canovaccio molto classico.

Un agente temporale governativo utilizza i viaggi nel tempo per dare la caccia da un misterioso terrorista battezzato dalla stampa “Fizzle Bomber”. Durante uno scontro con il terrorista, l’agente rimane sfigurato e per questo motivo si sottopone a un trapianto per l’innesto di un nuovo volto.