Bollettino coronavirus 2 ottobre: 2499 casi e 23 morti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:54

Il ministero della Salute, nel consueto bollettino sull’emergenza comunica che le regioni con più contagi sono Campania, Lombardia e Lazio. Record di tamponi: 120.301

bollettino covid 2 ottobre

Il bollettino del ministero della Salute, comunica che in Italia nelle ultime 24 ore sono stati registrati 2.499 nuovi casi di coronavirus, contro i 2.548 di ieri. Nuovo record assoluto dei tamponi: oggi sono 120.301 (duemila più di ieri). Il totale dei casi sale a 319.908. I ricoveri in terapia intensiva sono 294, 3 più di ieri. Si mantengono stabili i decessi, oggi 23 (ieri 24), per un totale di 35.041. I guariti sono 1.126 (ieri 1.140), e sono 229.970 in tutto.

Le regioni con più contagi

Le regioni con più contagi sono Campania (392), Lombardia (307) e Lazio (264): nessuna registra zero casi, la migliore è il Molise con 4 nuovi contagi.

Il numero delle persone attualmente positive sale di altre 1.350 unità (ieri +1.384), e il totale arriva a 53.997. Prosegue la crescita dei ricoveri, leggermente meno di ieri: quelli in regime ordinario sono aumentati di 45 unità (ieri 50), per un totale di 3.142, le persone in isolamento domiciliare sono 50.561, 1.302 più di ieri.


LEGGI ANCHE:


I casi Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei casi totali (numero di persone trovate positive dall’inizio dell’epidemia: include morti e guariti). La variazione indica il numero dei nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore.

Lombardia 107.358 (+307, +0,3%; ieri +324)

Emilia-Romagna 35.577 (+163, +0,5%; ieri +103)

Piemonte 35.731 (+219**, +0,6%; ieri +110)

Veneto 28.087 (+191, +0,7%; ieri +445)

Marche 8.025 (+42, +0,5%; ieri +28)

Liguria 13.586 (+140, +1%; ieri +111)

Campania 13.524 (+392, +3%; ieri +390)

Toscana 15.194 (+223, +1,5%; ieri +144)

Sicilia 7.414 (+140, +1,9%; ieri +156)

Lazio 17.004 (+264, +1,6%; ieri +265)

Friuli-Venezia Giulia 4.789 (+66, +1,4%; ieri +57)

Abruzzo 4.498 (+49, +1,1%; ieri +30)

Puglia 7.972 (+72, +0,9%; ieri +114)

Umbria 2.562 (+62, +2,5%; ieri +46)

Bolzano 3.589 (+21, +0,6%; ieri +29)

Calabria 2.020 (+18*, +0,9%; ieri +17)

Sardegna 4.056 (+60, +1,5%; ieri +96)

Valle d’Aosta 1.326 (+11, +0,8%; ieri +1)

Trento 6.079 (+39, +0,6%; ieri +48)

Molise 660 (+4, +0,6%; ieri +1)

Basilicata 857 (+16, +1,9%; ieri +33)


LEGGI ANCHE:


 

bollettino covid 2 ottobre

I decessi Regione per Regione

Il dato fornito qui sotto, e suddiviso per Regione, è quello dei morti totali dall’inizio della pandemia. La variazione indica il numero dei nuovi decessi registrati nelle ultime 24 ore.

Lombardia 16.964 (+4, ieri +5)

Emilia-Romagna 4.484 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Piemonte 4.166 (+1, ieri +1)

Veneto 2.189 (+6, ieri +5)

Marche 990 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Liguria 1.608 (nessun nuovo decesso, ieri +4)

Campania 464 (+1, ieri nessun nuovo decesso)

Toscana 1.165 (nessun nuovo decesso, ieri +1)

Sicilia 314 (+2, ieri +1)

Lazio 928 (+5, ieri +5)

Friuli-Venezia Giulia 353 (+2, ieri nessun nuovo decesso)

Abruzzo 481 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Puglia 597 (+1, ieri +1)

Umbria 85 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Bolzano 292 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Calabria 100 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Sardegna 155 (nessun nuovo decesso, ieri +1)

Valle d’Aosta 146 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Trento 406 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Molise 24 (nessun nuovo decesso, come ieri)

Basilicata 30 (+1, ieri nessun nuovo decesso)

* La Regione Calabria segnala che dei 18 positivi di oggi uno è un migrante.

**La Regione Piemonte segnala che dei 219 casi, 58 sono riallineamenti riferiti alla giornata di ieri.