Categorie
Gossip

Vite al Limite, dottor Nowzaradan denunciato: cosa ne sarà del programma?

Il celebre ‘Vite al Limite’ rischia grosso! Il dottor Nowzaradan è stato infatti denunciato. Ecco cosa è accaduto davvero.

Vite al Limite‘, il programma in onda su Real Time, ha sempre ottenuto un grandissimo successo. I telespettatori sono sempre stati infatti pienamente incollati al piccolo schermo, certi della professionalità del dottor Nowzaradan. Adesso però, pare che qualcosa sia cambiato e che il dottore abbia avuto non pochi problemi, sia da parte dei telespettatori sia dei pazienti.

Cosa è accaduto esattamente? Scopriamolo insieme.

‘Vite al Limite’ a rischio chiusura: il dottor Nowzaradan citato in giudizio

Vite al Limite‘, in questi anni, ha sempre avuto un enorme successo e non ci sono mai stati problemi sulla sua messa in onda.

Leggi anche —-> Vite al Limite, Annjeanette pesava 309 kg | Oggi è uno schianto | Foto

Recentemente, il programma è stato però spesso al centro delle polemiche. Il pubblico e alcuni pazienti hanno infatti giudicato il celebre programma come una spettacolarizzazione del dolore, mediante il quale la trasmissione cercherebbe di lucrare su persone realmente malate.

Anche alcuni medici hanno detto la loro sul programma di Real Time, accusando il dottor Nowzaradan di dare false speranze ai suoi pazienti, che si ritrovano improvvisamente ad essere illusi sui risultati da raggiungere nella loro malattia.

Leggi anche —-> Vite al Limite, la verità sul programma del Dottor Nowzaradan: cosa c’è dietro

Ci sono stati inoltre dei pazienti che hanno deciso di citare in giudizio il dottor Nowzaradan per “negligenze e per aver violato il loro dovere di ragionevole cura“. Il famoso medico è infatti spesso stato chiamato in Tribunale ma, nonostante questo, il programma continua ad andare in onda. Nowzaradan ha sempre infatti continuato a curare i suoi pazienti e a salvare la vita di molte persone che sono in pericolo.

Clicca qui e poi premi la stellina (Segui) per ricevere tantissime novità gratis da MeteoWeek

Non tutti hanno infatti la stessa opinione, e molti partecipanti del programma hanno difeso la professionalità del dottor Nowzaradan e della trasmissione ‘Vite al limite‘, dimostrando così di aver ottenuto i risultati sperati e voluti.