15enne muore lanciandosi dal ponte dei suicidi: i passanti lo hanno visto precipitare nel vuoto

Un ragazzino di 15 anni è morto dopo essere precipitato dal ponte monumentale di Ariccia, vicino Roma, tristemente noto come il ponte dei suicidi.

Il ponte di Ariccia – Meteoweek

La tragedia questa mattina. A dare l’allarme alcuni passanti che hanno fermato una pattuglia della polizia in transito dicendo di averlo visto lanciarsi nel vuoto. Inutili i soccorsi. Sul posto gli agenti del commissariato di Albano.

LEGGI ANCHE: Casa esplosa a Greve in Chianti: recuperato corpo della terza vittima

Cosa è accaduto

Secondo quanto riportato dai testimoni, il ragazzino si è arrampicato sulle reti di protezione del viadotto e avrebbe tentennato un po’. Due persone, un uomo e una donna, si sono avvicinate per convincerlo a desistere ma il 15enne si è lanciato nel vuoto ed è morto sul colpo dopo una caduta di 60 metri. Sembra che il giovane fosse molto depresso negli ultimi mesi.