The Last Duel | le foto mostrano Ben Affleck con una strana capigliatura

Proseguono a tamburo battente a Sarlat, in Francia, le riprese di The Last Duel, il nuovo film di Ridley Scott con Matt Damon, Adam Driver, Jodie Comer e Ben Affleck, tratto dall’omonimo libro di Eric Jager. A scrivere il film saranno proprio Damon e Affleck, di nuovo insieme alla sceneggiatura dopo il successo di Will Hunting – Genio Ribelle.

Dopo le prime foto di Matt Damon, oggi sono stati diffusi online anche alcuni scatti dal set di The Last Duel con Adam Drivere un biondissimo Ben Affleck.

Le foto dal set di The Last Duel

Fox aveva fissato come data d’uscita per The Last Duel il 25 dicembre 2020. Ma ovviamente, dopo l’acquisizione da parte della Disney, la tabella di marcia potrebbe subire delle modificazioni.

La sinossi del film

Ambientato nel 1386, il film mette in scena la storia di un cavaliere normanno che, tornato dalla guerra, vuole vendicare lo stupro subito dalla moglie per mano di un suo vecchio amico. La corte francese deciderà il destino dell’accusato attraverso un processo a singolar tenzone tra i due. La sceneggiatura è stata scritta proprio da Matt Damon e Ben Affleck insieme a Nicole Holofcener. È la prima volta che i due tornano a scrivere insieme dopo l’Oscar per il film Will Hunting – Genio Ribelle. Nelle fasi iniziali della produzione, doveva essere Affleck il co-protagonista al fianco Matt Damon, ma dopo una serie di valutazioni l’attore è passato in secondo piano come non protagonista a favore di Adam Driver.

Leggi anche: Indiana Jones 5 | Steven Spielberg lascia ufficialmente la regia del film

In arrivo a fine anno

Lo script era stato inizialmente acquisito dalla Fox, ma è adesso, dopo l’acquisizione degli studios, nelle mani della Disney, che ha deciso comunque di dare il via libera alla produzione del film. In cantiere per Ridley Scott ci sarebbe anche un lungometraggio sulla saga di mago Merlino. L’inizio delle riprese sarebbe dovuto avvenire lo scorso autunno, ma non ci sono stati più aggiornamenti relativamente allo stato d’avanzamento del progetto, evidentemente ancora fermo ai box.