Home Gossip Kate Middleton e il principe William si sono lasciati: il motivo

Kate Middleton e il principe William si sono lasciati: il motivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:46
CONDIVIDI

Kate Middleton e il principe William sono senza dubbio una delle coppie più belle del jet set. Giovani, affascinanti e felici ma… non è sempre stato così.

Prince William, Duke of Cambridge and Catherine, Duchess of Cambridge smile following their marriage (Photo by Chris Jackson/Getty Images)

Anche Kate e William hanno avuto i loro periodi di crisi: dell’ultimo, dovuto a un’amicizia troppo stretta del principe con una vicina di casa, si è scritto molto, forse troppo e forse supposto. Ma una rottura tra i Cambridge c’è stata.

Kate e William, gli inizi della loro storia

Come si sa, Kate Middleton e il figlio della principessa Diana si sono conosciuti all’università, in Scozia, nel 2001. Hanno cominciato a frequentarsi nel 2003 ma fino al 2005 sono riusciti a tenere in qualche modo segreta la relazione, probabilmente per evitare il morboso ed eccessivo interesse dei media per Kate, che era una normale (per quanto ricchissima) borghese.

Leggi anche —-> Coronavirus “colpisce” la Royal Family: paura nella scuola dei figli di William e Kate

Leggi anche —-> Coronavirus, Principe Carlo positivo: trema Buckingham Palace

Il libro che racconta il loro amore… e la crisi

Quando però il legame divenne di dominio pubblico e con il passare degli anni praticamente ufficiale, qualcosa si ruppe. Fu William a prendere la decisione di chiudere la relazione, come apprendiamo dal libro William and Kate: A Royal Love Story di Christopher Andersen.

Prince Harry (L) and Prince William (C) and Kate Middleton (R) (Photo by Richard Heathcote/Getty Images)

La telefonata che spezza il cuore

“Non ce la faccio, non funzionerà. Non è giusto nei tuoi confronti”: con queste parole, pronunciate secondo Andersen al telefono, William si tirava indietro, preoccupato probabilmente dall’eccessiva pressione mediatica che costò la serenità e secondo molti la vita alla madre, Diana.

Kate, sedotta e abbandonata

Per Kate, che in quel momento si trovava al lavoro, deve essere stato un duro colpo anche perché in molti erano convinti che la proposta di nozze stesse per arrivare: “All’epoca non ero molto contenta, ma in realtà quel periodo mi ha reso una persona più forte. Scopri cose su di te che forse non avevi realizzato”, disse lei a distanza di anni.

Leggi anche —-> Kate Middleton, prima di William fu Harry a farla soffrire | Lo scoop

Leggi anche —> William e Kate, terremoto a corte | Divorzio e richieste economiche

La “vendetta” di Kate

In quel momento di crisi, a confortarla e consigliarla fu la madre Carole, che secondo la vulgata la imbeccò: “Fagli vedere cosa si perde!”, le raccomandò. E Kate, invece di chiudersi in casa a piangere, cominciò ad uscire con la sorella Pippa, mostrandosi più bella e forte che mai.

Prince William, Duke of Cambridge (R) and Britain’s Catherine, Duchess of Cambridge (Photo by Niall Carson / POOL / AFP) (Photo by NIALL CARSON/POOL/AFP via Getty Images)

La strategia da socialite funzionò e William tornò presto sui suoi passi.Anni dopo, parlando di quella temporanea separazione, dichiarò: “Dovevamo trovare la nostra strada, stavamo crescendo, era una questione di spazi. Andò tutto per il meglio”.

La reazione della famiglia reale

Ma come reagì la famiglia reale, in cui Kate era già stata introdotta, a quella crisi passeggera? Pare che la regina si dispiacque molto, invitando comunque il nipote a non prendere decisioni affrettate in un senso o nell’altro e in particolare a non impegnarsi se non era assolutamente sicuro.

Vai alla Home di Meteoweek Spettacolo: clicca qui

La lezione di Carlo e Diana, fatti sposare per ragion di stato dopo 13 incontri, evidentemente era servita.