Home Cinema Woody Allen | il regista critica Timothée Chalamet nel suo nuovo libro

Woody Allen | il regista critica Timothée Chalamet nel suo nuovo libro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:09
CONDIVIDI

Come vi abbiamo già riportato, la nuova autobiografia di Woody Allen, la cui pubblicazione era stata oggetto di fortissime critiche in America, è stata pubblicata in Italia in anteprima mondiale da La Nave di Teseo. Tra i primi estratti pubblicati su internet, uno ha attirato l’attenzione di molti lettori.

Nelle ultime ore sta facendo discutere un aneddoto estrapolato dal nuovo libro di Woody Allen, A Proposito di Niente, che riguarda il giovane attore Timothée Chalamet, protagonista di Un Giorno di Pioggia a New York.

Il libro di Woody Allen

In un passo del libro, Allen spiega che Timothée Chalamet, protagonista del suo ultimo film (finito al centro di un contenzioso milionario fra il regista e Amazon, che aveva deciso di annullarne l’uscita americana), lo ha denunciato pubblicamente solo per cercare di avere delle maggiori possibilità agli Oscar per il suo ruolo in Chiamami col tuo Nome di Luca Guadagnino.

Il passaggio incriminato

Ecco l’estratto “incriminato” del libro di Woody Allen: “Tutti e tre i protagonisti di Un Giorno di Pioggia sono stati eccellenti ed è stato un vero piacere lavorare con loro. Timothée ha poi pubblicamente affermato che si era pentito di aver lavorato con me e di aver donato il suo compenso in beneficienza, ma aveva giurato a mia sorella che poteva concorrere agli Oscar con Chiamai col tuo Nome e lui e il suo agente ritenevano che potessero esserci delle chances di vittoria in più se mi avesse denunciato sulla pubblica piazza, cosa che poi ha fatto. In ogni caso non rimpiango di aver lavorato con lui”.

Leggi qui -> Woody Allen, presunto abuso sulla figlia: la verità del regista

Timothée Chalamet sceglie il silenzio

Lo staff di Timothée Chalamet non ha ribattuto a queste affermazioni, almeno per il momento. Sicuramente il libro del regista americano, che contiene anche numerosissime informazioni inedite sulla sua discussa vita privata, non mancherà di far parlare di sé anche nei prossimi giorni, specialmente a causa di alcuni capitoli dedicati alla ex moglie Mia Farrow, che lo aveva accusato di aver violentato una delle loro figlie.