Coronavirus, Barbara D’Urso e Salvini recitano l’Eterno Riposo in tv: scoppia la polemica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:51

La preghiera diventa spettacolo con l’ultima puntata di Live-Non è la D’Urso. Durante il collegamento con Matteo Salvini, il pubblico a casa ha assistito ad un “Eterno Riposo” in diretta.

Matteo Salvini recita la preghiera in TV

Se in questo periodo difficile senza precedenti a causa del Covid-19, si pensava di averle viste tutte, dal cane pascolato dal balcone, alle canzoni cantate a squarciagola dai palazzi fino all’apparizione della Madonna nel cielo, forse non si aveva ancora messo in conto Matteo Salvini.

Il segretario federale della Lega infatti, dopo il travestimento degli ultimi giorni da infermiere, ha pensato bene di riemergere in versione sacra con la recitazione di una preghiera.

LEGGI ANCHE ——–>Pillole gossip: Barbara D’Urso crolla, Toffanin riappare, Tina torna magrissima

LEGGI ANCHE ——–>Barbara D’Urso scoppia in lacrime in diretta | Amaro dolore

I social si scatenano

E’ accaduto nella puntata di Live – Non è la D’urso, durante la quale la conduttrice e il leader della Lega, in collegamento, hanno recitato un Eterno Riposo per le oltre 10 mila vittime di coronavirus in Italia.

“Mi tolgo 10 secondi per pensare a coloro che sono morti e ci guardano da lassù” è l’aggancio di Salvini. Il momento ha scatenato il pubblico sui social.

Si, perché il momento della preghiera non è stato accolto in maniera omogenea. C’è chi l’ha visto come una cosa decisamente fuori luogo, chi invece ne ha apprezzato il principio. Insomma, sicuramente ha avuto un effetto.

Vai alla Home di MeteoWeek Spettacolo -> clicca QUI  

Barbara D’Urso tutte le sere fa il Rosario

L’idea di chiedere a Barbara D’Urso di pregare per le vittime di coronavirus è partita proprio da Salvini, che prima di chiudere il suo intervento ha detto: “Permettimi dieci secondi per pensare ai dieci mila italiani che sono morti e ci seguono da lassù senza neanche essere stati salutati dai figli, dalle figlie, dalle mogli e dai mariti”

e poi ha aggiunto: “Mi tolgo dieci, venti secondi alle mie parole che possono anche essere un di più per pensare veramente, alcuni li conosco personalmente, a coloro che non hanno potuto neanche salutare la mamma, il papà, il nonno o la nonna.

Quindi mi taccio e dedico un Eterno Riposo a queste italiane e questi italiani che ci danno una mano da lassù a uscire da questo incubo”.

L’appello di Salvini è stato accolto con qualche perplessità da Barbara D’Urso che però dopo qualche istante di silenzio ha risposto: “Se vuoi io lo dico, lo posso recitare perché tanto tutte le sere faccio il Rosario, non me ne vergogno, anzi sono orgogliosa di dirlo, quindi ‘l’Eterno Riposo dona loro Signore, splenda ad essi la luce perpetua, riposino in pace. Amen”.

LEGGI ANCHE ——–>Matteo Salvini: “Mettiamo cento miliardi! Vogliamo portare le nostre idee”

LEGGI ANCHE ——–>Matteo Salvini potrebbe andare molto presto a processo

La spettacolarizzazione della fede

Matteo Salvini ha recitato i versi della preghiera solo nell’ultima parte ma il video è diventato immediatamente virale. Il programma è schizzato in cima alla lista dei TT della serata. C’è chi ormai parla di spettacolarizzazione della fede.