Coronavirus,Elettra Lamborghini cede: momento no e duro sfogo sui social

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:35

Come tutti i Vip anche Elettra Lamborghini pubblica spesso stories sul suo profilo Instagram per intrattenere i fan, ma la nipote del famoso e ricco imprenditore, confessa di incominciare ad accusare i colpi dell’isolamento.

Elettra Lamborghini sta impazzendo

Il momento storico ci costringe a stare rinchiusi all’ interno delle nostre case, questo vale anche per i  Vip, che si sono reinventati organizzando dirette e stories su Instagram, per intrattenere i fan. Elettra Lamborghini (leggi la biografia QUI) fa lo stesso e ogni giorno si collega per fare compagnia ai suoi follower, mettendoli al corrente di quello che fa durante il giorno:“Mangio, bevo, dormo, letto, divano”. E’ così che la cantante bolognese ha sintetizzato la sua quarantena, che sta trascorrendo insieme alla sua dolce metà, Afrojack.

Ma nonostante sia in versione “2 cuori e una capanna di lusso” Elettra ha ammesso che i giorni iniziano a farsi duri: “Ho iniziato ad accusare il colpo, sto impazzendo. Ormai sogno puzzle e ho quasi finito tutti i miei libri. E per fortuna che io e il mio maschio non litighiamo mai. Il mio corpo è fisicamente stanco di non fare niente, è incredibile ma è stancante”.

LEGGI ANCHE ——–>Elettra Lamborghini quarantena romantica: super regalo del fidanzato

LEGGI ANCHE ——–>Elettra Lamborghini, quarantena di lusso: dove vive la cantante [FOTO]

Ma ci riteniamo fortunati

Dopo lo sfogo iniziale però, Elettra manda un messaggio: “Ma ci riteniamo fortunati ogni giorno ad essere sani… pensando alle povere persone in ospedale… quindi ragazzi, stica*** se ci annoiamo… pensiamo alle persone che sono negli ospedali, poi riparliamone se non vorrebbero essere loro al nostro posto”.

Si sa, l’ereditiera non le manda di certo a dire, si è sempre contraddistinta per la sua spontaneità e disinvoltura e anche in questo caso, rivolgendosi ai trasgressori delle restrizioni aggiunge:

A me girano i cogl*oni

“Comunque posso dire? A me girano i cogl*oni”. E poi continua: “Perché dalle stories di altre persone deve vedere che ci sono persone che passano la quarantena insieme? E non parlo di famiglia o di fidanzati. Stanno con gli amici.Sti cogl*oni stanno con gli amici. Io mi ritengo fortunata che è quasi un mese che sono in quarantena col mio fidanzato…Ma lontano dalla famiglia…E ne sono felice perché i miei genitori sono sicuramente più a rischio”.

I 5 milioni di follower che la seguono hanno di sicuro apprezzato le sue parole, a maggior ragione quelle che sono arrivate dopo, quando Elettra ha detto: “…MA CHE CA**O, LA GENTE MUORE E QUESTI SI VEDONO CON GLI AMICI?! Ma volete fare i seri per una volta o no?! Cioè ma poi talmente idioti che pubblicano pure le stories su Instagram…Io non ho parole davvero…Sensibilità zero”.

LEGGI ANCHE ——–>Elettra Lamborghini, avete mai visto il papà? Ecco il noto imprenditore [FOTO]

LEGGI ANCHE ——–>Elettra Lamborghini patrimonio esorbitante: quanto guadagna

Lo sfogo della cantante: anche se sono ricca mi annoio

E aggiunge anche altro: ” Ne riparliamo quando a giugno con 30 gradi fuori dovremo stare chiusi in casa per colpa di questi soggetti qua…E noi coglioni che stiamo chiusi in casa da settimane a fare i puzzle ed impazzire…DAI VALÁ. Mi verrebbe da tirarvi una precision de Picasso dritto in faccia”.

Vai alla Home di MeteoWeek Spettacolo -> clicca QUI    

View this post on Instagram

Esta es la historia de mi culon 🍑🎶🎵

A post shared by Elettra Lamborghini (@elettramiuralamborghini) on

E infine..: “E che nessuno mi venga a dire: “ah è facile per voi, prova a stare in un appartamento. È proprio lì che vi sbagliate. Si tratta di emergenza. Come lo è per voi, lo è per me. Come vi annoiate voi, mi annoio io. Ma ignorare le regole solo perché dite: “ah io vivo in appartamento”, significa che siete proprio ignoranti, mi dispiace. E non perdo tempo con persone che non ci arrivano. E purtroppo, quando una persona è limitata mentalmente, te ne accorgi dalle prime righe di testo che scrive. Ricchi o poveri, moriremo tutti, siamo tutti uguali. E seguo: è per la gente limitata come voi, che fate quel ca**o che vi pare, pensando di essere trasgressivi o immortali, che ci porteremo avanti questa m*rda ancora per mesi e mesi. Volevate la verità? Eccovi la verità. Ed io per natura sono una persona positivissima sempre, e tutt’ora lo sono tre volte di più”.

Sicuramente è uno sfogo che non è di certo passato inosservato.