Maria De Filippi perché si arrabbia in televisione? Svelato il retroscena

La tanto amata regina del palinsesto di Mediaset fa un mea culpa sui suoi difetti e decide di spiegare perché si arrabbia durante le sue trasmissioni. Scopriamolo insieme. 

Maria De Filippi – meteoweek

Maria De Filippi, ad oggi, è una delle conduttrici più amate e più talentuose del panorama televisivo italiano. Il suo carattere un po’ burbero e l’aria severa la favoriscono e, nonostante tutto, ha fatto breccia nel cuore del pubblico del piccolo schermo, diventando garanzia di successo per ogni trasmissione che conduce.

La moglie del noto giornalista e conduttore Maurizio Costanzo, è riuscita da sola a slegarsi da quest’etichetta, avendo un marito famoso, e a dimostrare con la propria grinta e determinazione, di essere una vera lady di ferro dell’azienda Mediaset.

Capita alle volte, però, che durante le sue trasmissioni, come ad esempio Uomini e Donne oppure C’è posta per te, la padrona di casa Maria De Filippi si lasci troppo andare durante la conduzione, rimproverando anche severamente i partecipanti. A svelare i motivi è stata la stessa conduttrice.

Maria De Filippi perché si arrabbia?

Un’intervista sui generis quella rilasciata da Maria De Filippi a La Stampa in cui la conduttrice ha rivelato alcuni retroscena del suo carattere e che, nei tantissimi anni di televisione, anche i telespettatori hanno imparato a conoscere.

E’ capitato molto spesso di vedere come la conduttrice, al di là della professionalità e della stoffa che ha da vendere, si sia trovata a perdere le staffe con i partecipanti delle sue trasmissioni e così Maria De Filippi ha colto l’occasione per spiegare come mai accade tutto questo.

Maria De Filippi – meteoweek

A farla arrabbiare sono le situazioni in cui rivede mancanza di educazione e soprattutto persone che si mettono in situazioni imbarazzanti: prendiamo ad esempio, nel caso della trasmissione di Uomini e Donne, i rimproveri dati a Nicola, un ex corteggiatore di Valentina Autiero, ma anche ad Armando Incarnato, che la De Filippi senza remore ha definito un ‘cretino’ per il modo in cui tratta le donne.

Anche al talent show di Amici, Maria De Filippi si è ritrovata spesso a dover alzare la voce, così come accaduto durante il recente Serale, per riportare i ragazzi all’ordine e al rispetto delle regole.

Nonostante tutto, però, la conduttrice ha ammesso di non amare queste scene di prevaricazione per cui, subito dopo, confessa di pentirsene: “Mi capita di farlo anche nella vita privata, dopo un minuto però mi passa e sono così cretina da chiedere scusa anche se ho ragione, per il semplice fatto di avere alzato la voce” ha spiegato la De Filippi nell’intervista.

Il ricordo di Maria De Filippi a Raffaella Carrà

La grande conduttrice Mediaset, nel corso di questa lunga intervista, non ha potuto non rivolgere il suo pensiero alla recente scomparsa della regina delle presentatrici Raffaella Carrà.

Raffaella Carrà e Maria De Filippi – meteoweek

La De Filippi ha ammesso di avere come punto di riferimento per la conduzione quella della Carrà, immensa icona televisiva e di seguirla da sempre sul piccolo schermo, avendo il piacere di averla conosciuta, poi, personalmente.

LEGGI ANCHE : Maria De Filippi lascia Mediaset? La decisione di Pier Silvio Berlusconi

LEGGI ANCHE : Maria De Filippi, la sua prima comparsa in televisione: sembra un’altra VIDEO

Come ha descritto Maria De Filippi, la grande Raffaella Carrà? “Era acuta, intelligente, sensibile, conduceva fingendo di non condurre, ristabilendo davanti alle telecamere quella che era la verità” ha così ricordato la moglie di Maurizio Costanzo.