Il Milan molla definitivamente Renato Sanches: occhi puntati sul nuovo Pogba

Non c’è più tempo per il Milan che deciso di dire definitivamente addio a un altro dei grandi obiettivi di mercato: Renato Sanches. Al suo posto i rossoneri sono pronti a puntare su quello che è considerato da tutti il nuovo Pogba.

Stefano Pioli sta preparando la prossima stagione ma con l’addio di Kessié ha bisogno di un uomo in mezzo al campo pronto a prendere l’eredità lasciata dal calciatore ivoriano.

Renato Sanches, obiettivo di mercato quasi sfumato del Milan (credit: Ansa)
Renato Sanches, obiettivo di mercato quasi sfumato del Milan (credit: Ansa)

È un’estate difficile per tutti i tifosi rossoneri che, dopo la vittoria dello scudetto, si aspettavano un mercato diverso da parte della società. I problemi per i rinnovi di Maldini e Massara hanno invece rallentato tutto facendo perdere al Milan molti degli obiettivi individuati nel corso della scorsa stagione. Primo su tutti Botman, con il Lille che alla fine ha accettato l’offerta economicamente più vantaggiosa del Newcastle.

In mezzo alle difficoltà per l’ingaggio di De Ketelaere, i rossoneri sono ormai a un passo dal dire addio anche a Renato Sanches. Il centrocampista portoghese era considerato da tutti il sostituto ideale del partente Kessié, ma con tutta probabilità il suo futuro sarà ancora in Francia. Galtier, suo ex allenatore ai tempi del Lille, stravede per lui e avrebbe convinto il giocatore ad accettare il PSG.

Le parti sono ormai a un passo da un accordo che dovrebbe essere ufficializzato nei prossimi giorni. Un duro colpo per il Milan che, a due settimane dall’inizio del campionato, ha aggiunto alla rosa dell’anno scorso solamente Origi, Pobega e Adli. La dirigenza è però già al lavoro per trovare un sostituto e il profilo ideale sarebbe stato individuato in un giocatore definito da tutti il nuovo Pogba.

Classe, eleganza e grandi potenzialità: ecco chi è il pupillo di Massara

Nonostante il passaggio di proprietà da Elliott a Redbird la politica del Milan è rimasta sempre la stessa: acquistare giocatori giovani, di qualità a prezzi vantaggiosi. E anche per quanto riguarda questa trattativa tutte le caratteristiche combaciano. Si tratta di un centrocampista su cui in particolare Frederic Massara ha messo gli occhi da tempo: Carney Chukwuemeka.

Carney Chukwuemeka, obiettivo di mercato del Milan (credit: Transfermarkt)
Carney Chukwuemeka, obiettivo di mercato del Milan (credit: Transfermarkt)

Il calciatore inglese è un classe 2003 e gioca in Premier League nell’Aston Villa. Nonostante la giovanissima età la scorsa stagione ha collezionato già dodici presenze nel campionato inglese, mostrando ottima tecnica e personalità. Paragonato per caratteristiche a Paul Pogba, il ragazzo si è messo in luce nell’Europeo under 19 attirando le attenzioni di altri top club come Barcellona, PSG e Borussia Dortmund. Tra l’altro Chukwuemeka va in scadenza di contratto nella prossima stagione, motivo per cui il suo attuale allenatore Steven Gerrard ha deciso di non portarlo in Australia insieme alla squadra per la preparazione pre-campionato.

L’Aston Villa ne fa una valutazione importante di circa 20 milioni di euro, ma il Milan è convinto di poterlo a strappare a una cifra più bassa e portarsi a casa uno dei talenti più luminosi del momento.