Berlino, spari nello Starbucks Coffee: caccia al rapinatore in fuga

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:44

Attimi di spavento in quel di Berlino: in uno Starbucks Coffee situato nei pressi di Checkpoint Charlie, un rapinatore ha aperto il fuoco ed è riuscito a nascondersi e fuggire. 

Starbucks Coffee Berlino

Allerta alta nel centro della capitale tedesca. Nelle ultime ore si è verificata una mega operazione di polizia nel tentativo di bloccare e arrestare un uomo armato. Si tratta di un rapinatore, che ha tentato il colpo allo Starbucks posizionato nei pressi di Checkpoint Charlie.

A riferirlo sono i media tedeschi. Alcuni testimoni, presenti al momento della rapina, hanno dichiarato alle forze dell’ordine di aver sentito diversi spari.

Leggi qui: Così è morto l’agente di polizia Ciro Lomaistro: fermate due persone
Guarda anche: Grave incidente stradale sulla A18 Catania-Messina

La rapina, gli spari e poi la fuga

Il colpevole, la cui identità è ancora ignota, ha tentato una rapina allo Starbucks situato nei pressi di Checkpoint Charlie, luogo di grande interesse turistico e vicino all’importante posto di blocco situato tra l’ex settore sovietico e quello statunitense della città tedesca (oggi una delle attrazioni turistiche più visitate della città).

Secondo alcuni testimoni l’uomo è armato, e ha sparato vari colpi nel tentativo di scappare e dileguarsi il prima possibile dall’area della rapina. Il rapinatore, dunque, sarebbe ancora a piede libero e in fuga, secondo quanto dichiarato dalla polizia locale.

Per consentire lo svolgimento delle operazioni necessarie al rintracciamento e alla cattura dell’uomo, l’area tutta attorno all’incrocio tra Friedrichstrasse e Kochstrasse è stata chiusa e interdetta. Chiusa anche la fermata Kochstrasse-Checkpoint Charlie della linea 6 della metropolitana, e al momento è deviato il percorso della linea del bus M29.

L’operazione di ricerca del rapina è ancora in corso per tutto il centro di Berlino, e molti degli agenti stanno perlustrando gli edifici situati nei pressi di Starbucks e della zona in cui si è verificato il colpo.

Starbucks Coffee Berlino

Nessun ferito: la situazione è “sotto controllo”

Secondo quanto riportato le fonti ufficiali locali, la situazione è assolutamente “sotto controllo“. Lo ha riferito la polizia tedesca, attraverso un post pubblicato tramite il suo account Twitter.

Dopo aver confermato la rapina avvenuta nello Starbucks di Checkpoint Charlie, vicino all’ex posto di blocco sulla Friedrichstrasse, le forze dell’ordine hanno fatto sapere di aver immediatamente iniziato il dispiegamento di uomini e operazioni volte alla cattura del fuggitivo.

Inoltre, sembra non siano rimasti coinvolti né testimoni né passanti: non si contano, infatti, feriti o danni, e non ci sarebbero ambulanze sopraggiunte sul luogo del colpo. Secondo il tabloid B.Z., gli agenti di polizia starebbero ancora perquisendo i piani superiori delle case circostanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui