Hunters | tutto quello che sappiamo sulla serie con Al Pacino

È stata fissata per il 21 febbraio 2020 la data di uscita di Hunters, nuova serie con Al Pacino prodotta dall’istrionico Jordan Peele. Ecco tutto ciò che sappiamo sull’atteso show che debutterà sulla piattaforma Amazon Prime Video.

Dopo il successo riscosso con L’uomo nell’alto castello, adattamento televisivo del celebre romanzo distopico La svastica sul sole, scritto da Philip K. Dick nel 1962, su Amazon Prime Video debutterà una nuova serie che riscriverà la storia dopo la Seconda Guerra Mondiale. Se nella serie ispirata a Dick però il nazismo ha trionfato e governa il mondo dopo la seconda guerra mondiale, nella nuova serie Hunters i nazisti sopravvissuti dovranno invece vedersela con un gruppo di cacciatori che farebbe di tutto per ucciderli.

Hunters, la serie Amazon con Al Pacino

Non è la trama di un nuovo film di Quentin Tarantino, ma quella della serie ideata da David Weil (Moonfal). Protagonisti dello show saranno infatti alcuni cacciatori di nazisti nella New York del 1977. L’eterogeneo e variegato gruppo, i cui membri sono noti con il nome di Cacciatori (The Hunters, per l’appunto), ha infatti scoperto che, a distanza di anni dalla fine della guerra, centinaia di ufficiali nazisti di alto rango rimasti impuniti si nascondono con la speranza di non essere individuati.

Non solo, i nazisti sfuggiti alla giustizia stanno pianificando in gran segreto una strategia per mettere in atto il quarto Reich negli Stati Uniti. Obiettivo dei Cacciatori, neanche a dirlo, sarà quello di impedire che il folle piano si compia e di sventare un nuovo sanguinoso genocidio.

Leggi anche: Pazzi di The Mandalorian? Ecco quali altre serie vedere

Hunters, dalla mente di Jordan Peele

Produttore esecutivo della serie sarà il prolifico Jordan Peele, alla sua seconda incursione televisiva dopo il reboot di The Twilight Zone (la cui seconda stagione arriverà nel corso dell’anno). Con ogni probabilità bisognerà quindi aspettarsi dallo show Amazon il tono grottesco e ironico (ma non per questo superficiale, anzi) che ha reso film come Us e Get Out dei veri e propri fenomeni cinematografici.

Alla regia del primo episodio troveremo invece Alfonso Gomez-Rejon, famoso per la sua regia “elettrica” e formalmente molto curata, come dimostrato anche nel recente Edison – L’uomo che Illuminò il Mondo. La prima stagione sarà composta da un totale di 10 episodi.

Hunters, il cast della serie

Nel cast della serie anche un gigante del cinema come Al Pacino, recentemente tornato alla ribalta grazie alle molte candidature ottenute per la sua interpretazione di Jimmy Hoffa nel funereo e magistrale The Irishman di Martin Scorsese. Al Pacino interpreterà Meyer Offerman, il “cacciatore” di nazisti che istruirà il protagonista Jonah (Logan Lerman), diventandone il mentore.

Leggi anche: Ozark, cosa sappiamo della terza stagione in arrivo

Jonah infatti verrà a conoscenza dell’associazione segreta gestita da Meyer dopo l’assassinio della nonna per mano di un enigmatico intruso entrato di soppiatto nel loro appartamento. Assassino invischiato proprio nell’associazione dei Cacciatori.

Il cast, oltre ad Al Pacino e Logan Lerman, includerà anche anche Josh Radnor (How I Met Your Mother), Jerrika Hinton (Grey’s Anatomy, Here and Now), Carol Kane (Unbreakable Kimmy Schmidt, Gotham), Saul Rubinek (The Last Tycoon, The Marvelous Mrs. Maisel, Warehouse 13), Tiffany Boone (The Chi, The Following), Louis Ozawa Changchien (Kidding, Bosch, L’uomo nell’alto castello), Greg Austin (Class, Mr Selfridge) e Dylan Baker (I’m Dying Up Here, Homeland, Blindspot).