Ghostbusters | Finn Wolfhard rivela alcune informazioni sul nuovo film

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:38

A qualche mese di distanza dal trailer, si torna a parlare di Ghostbusters: Legacy, prossimo film dedicato agli Acchiappafantasmi. Ecco cosa ha dichiarato il giovane protagonista Finn Wolfhard. 

Finn Wolfhard, famoso per l’interpretazione di Mike Wheeler nella serie televisiva di Netflix Stranger Things, ha parlato del suo rapporto con Paul Rudd e dell’umorismo che caratterizzerà il prossimo Ghostbusters diretto da Jason Reitman, in cui interpreterà Phoebe Spengler (sì, parente dell dott. Egon Spengler di Harold Ramis).

Finn Wolfhard parla del nuovo Ghostbusters

Il giovane attore Finn Wolfhard si è sbottonato in una intervista con l’Hollywood Reporter sui suoi prossimi progetti cinematografici e televisivi (da The Turning a Strangers Things 4) e sull’umorismo che caratterizzerà il prossimo Ghostbusters: Afterlife (da noi intitolato Ghostbusters: Legacy).

Leggi anche: Ghostbusters | confermata la presenza di Bill Murray nel nuovo film

L’attore, riguardo al suo personaggio e al lato “comedy” presente nel film, ha spiegato: “Il mio è proprio un personaggio sciocco e ridicolo. Non è davvero stupido, ma è comunque un adolescente un po’ ottuso e molto ingenuo. Non comprende mai niente fino in fondo ed è ossessionato dalle auto e dalle ragazze. È stato uno spasso interpretarlo”.

Il nuovo Ghostbusters sarà un film divertente

Wolfhard ha quindi fugato i dubbi di chi temeva, dopo aver visto il primo trailer, un film molto più serio dei precedenti, che invece devono il loro successo al perfetto mix tra commedia e azione. “Il trailer mostra solo una parte del film, ma è un film di Ghostbusters e pertanto deve essere un film comunque divertente”, ha rassicurato l’attore. “Ogni singola scena ha della commedia, non vedo l’ora che la gente scopra di più dell’umorismo presente nel film”.

Finn Wolfhard e Paul Rudd

Sul rapporto con Paul Rudd, che nel film interpreterà Mr. Grooberson, Wolfhard ha dichiarato: “Ho sempre adorato con tutto me stesso Paul Rudd e lo amo ancora. Andavo pazzo per Wet Hot American Summer, perciò l’ho tempestato di domande a riguardo. È stato gentilissimo, abbiamo parlato tantissimo e ci siamo raccontati molte storie. Abbiamo legato moltissimo sul set”.

Diretto da Jason Reitman, Ghostbusters: Legacy sarà nelle sale il 10 luglio 2020 prodotto da Sony Pictures e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia.