Redeemer | Matthew McConaughey e Pizzolatto di nuovo insieme dopo True Detective

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:58

Dopo l’enorme successo della prima stagione di True Detective, Matthew McConaughey e Nic Pizzolatto tornano a collaborare insieme a sei anni di distanza per la serie Redeemer.

True Detective avec Matthew McConaughey, (Saison 1), 2014

Ad ormai sei anni di distanza dalla prima storica stagione di True Detective, ancora oggi tra i prodotti televisivi più apprezzati da critica e pubblico, Matthew McConaughey e Nic Pizzolatto si ritrovano per Redeemer, serie televisiva prodotta e distribuita da FX e ispirata al romanzo The Churchgoer di Patrick Coleman.

Redeemer, la sinossi ufficiale

A rivelare la notizia è stato il magazine americano Entertainment Weekly. La trama della serie seguirà quella del romanzo di Coleman: Mark Haines, uomo di chiesa molto devoto, è un pastore che di punto in bianco abbandona la sua vita, la sua casa e ogni certezza che aveva costruito per sé per diventare una guardia notturna in un complesso industriale. Passato e presente si intrecciano quando si ritrova coinvolto suo malgrado in una cospirazione criminale. Il romanzo, pubblicato nella prima metà del 2019, ha rappresentato un vero e proprio caso editoriale negli Stati Uniti, dividendo letteralmente il pubblico.

Leggi anche: Cassian Andor | le prime informazioni sulla nuova serie di Star Wars

Pizzolatto lascia Hbo

La serie sarà prodotta e distribuita da FX Entertainment. Questo vuol dire che Nic Pizzolatto lascerà Hbo dopo aver lavorato a ben tre stagioni della serie True Detective, che lo ha definitivamente lanciato come sceneggiatore. Lo showrunner attuale della serie ha già commentato la notizia augurando a Pizzolatto “tutto il meglio per questa nuova esperienza”.

Leggi anche: War of the Worlds | il trailer della serie drammatica con Gabriel Byrne

La quarta stagione di True Detective, dopo l’addio, potrebbe essere quindi messa in stand-by. Entusiasmo invece da parte di Eric Schrier, rappresentate di FX Entertainement: “Siamo felicissimi dell’accordo complessivo siglato con Nic e non vediamo l’ora di sviluppare altri progetti con lui”.

La narrazione su più piani temporali

Le aspettative su Redeemer sono ovviamente molto alte e la serie potrebbe addirittura seguire lo stesso schema narrativo dell’ultimo romanzo di Pizzolatto (Galveston, edito da Mondadori) in cui la narrazione si sviluppa su più piani temporali.