Home Tv - Serie Tv e Fiction Friends | 10 errori di Rachel da cui possiamo imparare qualcosa

Friends | 10 errori di Rachel da cui possiamo imparare qualcosa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:16
CONDIVIDI

La bella Rachel Green (Jennifer Aniston) ha dimostrato più volte di preferire la menzogna alla verità. Scopriamo insieme quali sono stati i 10 grandi errori commessi da questo personaggio nelle dieci stagioni della serie tv Friends.

La serie tv Friends tra gli anni ’90 e il 2000 è stata in grado di rappresentare tutti i ragazzi dai 20 ai 30 anni. Tutti avrebbero voluto condividere l’appartamento multicolor di Monica, chiacchierare con Phoebe, o magari vedere un film nella tv incastonata nell’armadio seduti sulle poltrone reclinabili di Chandler e Joey. Tra i personaggi più amati Ross con la sua dolcezza e sfortuna in amore che ha dovuto combattere per anni con le bugie della bella Rachel Green.

Nonostante siano trascorsi 16 anni dalla messa in onda dell’ultimo episodio di Friends, molti ragazzi si immedesimano con i protagonisti. Ma fate attenzione, sopratutto per le ragazze che si rispecchiano in Rachel! Ci sono 10 errori che la bella biondina ha commesso durante gli anni da non prendere assolutamente come esempio.

10. Non correggere il proprio curriculum

Quando si è alla spasmodica ricerca di un posto di lavoro, è capitato a molti di gonfiare leggermente il proprio curriculum per far colpo sul capo. Certo, se unito alle bugie ci mettiamo anche errori gravi e tantissime copie inviate per il Paese, la questione si complica. Prima regola prima di entrare nel mondo del lavoro: rileggere cosa avete scritto sul curriculum prima di spedirlo.

9. Non fingersi fumatrice con i colleghi

Quando Rachel viene assunta in un’azienda, un giorno scopre che i colleghi durante la pausa scomparivano misteriosamente dalle proprie stanze per andare in un luogo… Tutti in sala fumatori. Lei, per non sentirsi da meno e lasciata fuori dalle decisioni importanti che spesso venivano prese proprio in quella sede, inizia a fumare nonostante sia contraria. Durante una classica giornata di lavoro, distrutta dal fumo, decide di convincere i colleghi a smettere di avere quel comportamento e di non obbligare la gente ad iniziare a fumare solo per paura di essere tagliata fuori.

Leggi anche: Friends | l’atteso ritorno televisivo sembra ormai alle porte

8. Sposare (quasi) l’uomo sbagliato

Il primo episodio di Friends ha visto Rachel invadere il Central Perk vestita da sposa e cercare rifugio dopo essere scappata dalla sua cerimonia di nozze. Chiaramente, prima di questo momento, lei era fidanzata con Berry. L’idea di essere una moglie ricca e viziata che non aveva bisogno di lavorare, per lei era più importante di tutto il resto. Fortunatamente per lei, ha capito che i soldi non sono tutto nella vita. La dignità viene prima.

Leggi anche: Friends | Courteney Cox posta una foto storica del cast alla vigilia del finale

7. Mentire ad un colloquio con un potenziale datore di lavoro

La carriera dovrebbe essere tra gli aspetti più limpidi di una persona, priva di ombre, di misteri e sopratutto di bugie. Durante un colloquio di lavoro è riuscita a perdere il suo vecchio lavoro e quello futuro per colpa di tutte le menzogne uscite dalla sua bocca come un fiume in piena. In questo modo ha perso tutto nel giro di pochi minuti. Speriamo abbia capito che la verità ripaga sempre.

Leggi anche: Friends| Jennifer Aniston fa una super sorpresa ai fan!

6. Non avere il coraggio di dire la verità al proprio padre

Diciamo che Rachel e il concetto di verità non viaggiano proprio sullo stesso binario. Questo aspetto si accentua maggiormente quando si tratta di dire come stanno veramente le cose con Ross al padre. Quando è incinta confessa erroneamente al genitore che in realtà il padre della sua bimba non vuole sposarla invece di dire realmente come stanno le cose.

Leggi anche: Friends | David Schwimmer ha un’idea per il reboot ma… l’hanno già fatto!

5. Assumere un assistente solo per l’aspetto fisico

Mai e ripeto mai assumere qualcuno solo per il suo aspetto fisico. Una lezione di vita che Rachel non prese in considerazione quando decise di assumere Tag Jones come suo assistente solo perché aveva uno sguardo ammaliante, a discapito di candidati molto più qualificati di lui. La situazione va peggiorando quando dal lavoro la relazione continua anche al di fuori, abbattendo completamente la linea tra professionalità e vita privata.

Leggi anche: La scimmia del cortometraggio di David Lynch era già apparsa in Friends

4. Comprare un gatto perchè le piaceva da bambina

Rachel non perde occasione per dimostrarsi la più infantile del gruppo. Lo fa non solo attraverso i dispetti verso Ross appena si avvicina a qualche ragazza, ma anche quando decide di prendere un piccolo animale domestico. Il motivo che spinse a prendere un gatto senza pelo? Solo perché da piccola era la sua razza preferita e così facendo esaudì un suo capriccio rimasto inascoltato per anni dai suoi genitori. Ben presto però si renderà conto che il gatto è tutt’altro che dolce come lei ipotizzava e per questo decide di venderlo. Dobbiamo ammettere che si tratta di un gesto davvero brutto nei confronti degli animali, perché non sono oggetti da esseri viventi!

Leggi anche:

3. Sabotare le relazioni del proprio ex (Ross)

Ammettiamolo, Rachel si comporta come tutte le fidanzate ancora invaghite del proprio ex ragazzo. Certo, lei sembra essere particolarmente brava a sabotare ogni relazione del povero Ross, inclusa la loro! Alcuni esempi? È volata a Londra per fermare il matrimonio con Emily e ha convinto una ragazza a radersi la testa per “conquistare” Ross. Se solo avesse detto la verità a Ross fin dall’inizio non avrebbe dovuto fare tutto questo!

Leggi anche:

2. Non chiedere quale lavoro svolge un amico (Chandler)

Nelle grandi comitive, quando un nuovo membro entra a far parte della nostra cerchia di amici, è giusto conoscere dettagliatamente le vite altrui. Non prendete esempio da Rachel e la sua ignoranza, quando le viene chiesto che lavoro svolge Chandler Bing. Porre una domanda del genere presuppone solo interesse nei confronti dei propri amici.

Leggi anche:

1. Essere chiara su cosa vuol dire fare una “pausa”

Forse su questo punto in molte ragazze ( e non solo) si troveranno d’accordo con il titolo. Quando la relazione subisce una temporanea battuta d’arresto, ecco che si entra nella fase detta “pausa di riflessione”. Chiaramente Ross non sapeva di cosa stesse parlando quando venne avanzata la richiesta di questo distacco momentaneo. Per questo motivo Rachel si trova costretta a spiegare dettagliatamente cosa è lecito fare e non fare durante questo periodo.