Home Gossip Coronavirus, la regina Elisabetta trema. Paura per il principe Carlo

Coronavirus, la regina Elisabetta trema. Paura per il principe Carlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:38
CONDIVIDI

Non solo Harry e non solo il piccolo Archie: il Coronavirus minaccia anche il principe Carlo, l’erede al trono, attualmente in auto-isolamento.

Queen Elizabeth II and Prince Charles (Photo by Paul Edwards – WPA Pool/Getty Images)

UFFICIALE IL PRINCIPE CARLO E’ POSITIVO

Lo rende noto Buckingham Palace

Il principe Carlo, 72 anni, erede al trono britannico della regina Elisabetta, è risultato positivo al test del coronavirus. Lo rende noto Buckingham Palace. Carlo era in isolamento in Scozia da alcuni giorni. CLICCA QUI PER GLI AGGIORNAMENTI

Sempre più contagi da Covid-19 tra le celebrity, i capi di stato, le teste coronate. Tra incontri ufficiali, visite di stato, impegni inderogabili, strette di mano, foto di gruppo, sempre più sono i personaggi famosi che ammettono la propria positività.

Coronavirus: anche Alberto di Monaco è positivo

Il caso più eclatante è quello del principe Alberto di Monaco, che ha dichiarato di essere stato contagiato e di essere in auto-isolamento al Palais Princier di Monte Carlo, ma che le buone condizioni di salute, nonostante tutto, gli permettono di lavorare. Anche il primo ministro monegasco è positivo al virus.

Leggi anche —-> Coronavirus, positivo anche il principe Alberto II di Monaco

Leggi anche —-> Coronavirus, la Regina Elisabetta non ha paura: il portavoce spiega tutto

Il principe Carlo ha incontrato il principe Alberto!

Prince Charles of Britan and Prince Albert of Monaco (Photo by Alberto Estevez/Pool/Getty Images)

La positività del principe Alberto fa tremare la corona britannica e la regina Elisabetta: Sua Altezza Serenissima infatti è stato in visita a Londra all’inizio di marzo e il 10 marzo ha incontrato il principe Carlo in occasione del Wateraid event, evento benefico organizzato da una organizzazione non governativa che si batte per portare acqua e maggiore igiene alle popolazioni del mondo cui manca.

Il principe Carlo in quarantena

Prince Charles, Prince of Wales (Photo by Chris Jackson – WPA Pool /Getty Images)

Il principe Carlo è dunque in quarantena e questo è uno dei motivi per cui non può sostituire la regina negli eventuali impegni ufficiali. L’altro motivo è l’età: avendo più di 70 anni, è nella fascia d’età che secondo le direttive di Boris Johnson dovrebbe comunque osservare l‘auto-isolamento.

Leggi anche —-> Coronavirus, il messaggio preoccupante della Regina | William si fa avanti

Leggi anche —-> Coronavirus, Principe Harry in pericolo | Ricostruita mappa dei suoi contatti

Covid-19: paura anche per Harry

Il principe Carlo non è stato l’unico membro della famiglia reale britannica a incontrare una persona positiva al Coronnavirus: nella settimana precedente, il principe Harry è venuto in contatto con l’attore Idris Elba e con Sophie Trudeau, moglie del premier canadese. Entrambi sono stati testati e hanno dichiarato la positività.

Vai alla Home di Meteoweek Spettacolo: clicca qui

Con ii principe Carlo in quarantena doppia e la regina a Windsor, si fa sempre più strada l’ipotesi che a ricoprire il ruolo di reggente,  almeno pro tempore, sia il principe William, che segue il padre nella linea di successione.