Il Coronavirus blocca la Regina Elisabetta: la decisione inaspettata della sovrana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:13

La famiglia reale britannica è da sempre al centro dell’attenzione dei media internazionali e di recente a destare interesse è stata una decisione della regina Elisabetta. Ecco cosa è successo.

Regina Elisabetta – Foto fornita da Simon Dawson/WPA Pool/ Credits: Getty Imag

La decisione della regina Elisabetta

In seguito all’emergenza coronavirus si è assistito al ridimensionamento della Crown Estate, una sorta di portafoglio finanziario di proprietà della Corona britannica. Una situazione che ha spinto Sua Maestà a prendere una decisione inaspettata, ovvero concedere ferie con pagamenti erogati gradualmente. I profitti della Crown Estate, come riportato dal Telegraph, sono in una fase di ristagno e questo riguarda soprattutto gli immobili.

Proprio per questo motivo i gestori immobiliari hanno deciso di optare per un pagamento “graduale”, dando fino ad oggi 87 milioni di sterline rispetto ai 345 dovuti al governo. La Crown Estate, ricordiamo, non è proprietà privata del monarca regnante e per questo motivo non è possibile vendere gli immobili direttamente. Allo stesso tempo neanche le entrate appartengo alla sovrana. In seguito al lockdown dovuto all’emergenza Covid-19, inoltre, si è assistito ad una svalutazione della Crown Estate di 716 milioni di dollari. Ma non solo, prendendo in considerazione il rapporto annuale della Crown Estate per il 2019/20 si evince che l’entità del portafoglio reale è diminuita dell’1,2% dopo che Londra è rimasta chiusa durante il periodo estivo.

Regina Elisabetta – Foto fornita da Toby Melville – WPA Pool/ Credits: Getty Imag

Sua Maestà e il principe Filippo

La regina Elisabetta ha ormai concluso le sue vacanze estive a Balmoral, ma non è rientrata a Buckingham Palace, come avviene ogni anno. Quest’anno, infatti, la sua destinazione è stata Sandringhan, ovvero la residenza dove la famiglia reale trascorre le vacanze natalizie. Il motivo di questa scelta, anche in questo caso, è legato all’emergenza coronavirus. Attraverso la quarantena, infatti, si cerca di proteggere la sovrano  e il principe Filippo.

LEGGI ANCHE –> Regina Elisabetta , perché indossa sempre i guanti? Svelato il mistero

LEGGI ANCHE –> Regina Elisabetta, ecco le abitudini alimentari della tanto amata sovrana

In attesa di sapere quando Sua Maestà farà ritorno a Buckingham Palace, sembra che il principe Filippo non sia particolarmente contento della situazione. Come rivelato da una fonte al Sun, infatti: “Il duca di Edimburgo è stato costretto a stare con la regina perché non c’era abbastanza personale per creare due diverse bolle di isolamento”. Ovviamente il malcontento del principe Filippo non è dovuto alla presenza di Sua Maestà, ma semplicemente “Non voleva andare a Balmoral e non vuole andare a Windsor“.

Regina Elisabetta e principe Filippo – Foto fornita da Chris Jackson/ Credits: Getty Images